Nome in codice "TREMENDO": La storia vera e segreta di un mercenario per bene

Compra su Amazon

Nome in codice "TREMENDO": La storia vera e segreta di un mercenario per bene
Autore
Rogo Spanderai Rogo Spanderai
Pubblicazione
28/05/2016
Valutazione
3
Categorie
Tutto quello che leggerete è una storia vera, anche se a tratti può sembrare persino assurda.
Prendete questo scritto per quello che è né più né meno, deciderete voi leggendolo se considerarlo una semplice favola frutto di fantasia oppure no.
Alcuni nomi di persone coinvolte sono stati volutamente occultati. Per quelli citati invece, non esiste più nessuna necessità di sicurezza o discrezione per tanti motivi, che in alcuni casi comprende anche la loro scomparsa in quanto deceduti. Alcuni luoghi identificabili resi imprecisati per ovvie ragioni. Viceversa anche in questo caso troverete nomi e indicazioni di luoghi precisi, e rivelazioni che ancora oggi qualcuno tenta di non far trapelare per esclusivo loro tornaconto. Comunque sia tutto quello che leggerete è rigorosamente accaduto e documentabile.. assumendomene la totale e completa responsabilità.

Buona lettura

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Rogo Spanderai

Quell'incredibile colpo di Fulmine

Quell'incredibile colpo di Fulmine 3 di Rogo Spanderai Rogo Spanderai

A volte l'universo si diverte a farci lo sgambetto, e a mettere sulla nostra strada imprevisti imprevedibili... Che non sempre poi si rivelano negativi, anche se all'inizio potrebbero sembrare quasi catastrofici... Ma col tempo poi, ci si accorge che non è stato così male lo scoprire che, fra le altre cose, ha messo sulla nostra strada una persona che in altre occasioni non avremmo mai e poi ...

IDRAULICO TUTTOFARE: Per casalinghe trascurate

IDRAULICO TUTTOFARE: Per casalinghe trascurate di Rogo Spanderai Rogo Spanderai

ESTRATTO.. ...A quel punto mi sdraiai completamente sotto il lavandino a pancia in su, in modo da poter far leva con più forza. Intanto la signora si piazzò al mio fianco, stringendo il rubinetto, come le avevo suggerito, con entrambe le mani e aiutandosi con uno strofinaccio. Mentre operavo da sotto il lavello, avvertii un leggero struscio delle sue gambe alle mie, che mi provocarono un ...