La Carne e l'Amore: Dell'Amore

Le vicende di due giovani amanti nella cornice di una Pisa storica fedelmente ricostruita. È il 17 settembre 1523 quando Ferrante ferma la bella Eleonora nella piazza del mercato e le dichiara il suo amore. Lui è un artista squattrinato, lei l’ambitissima figlia di un banchiere in rovina. È una storia che non può nascere perché non può durare. Eppure qualcosa si infiamma nei due giovani cuori. Si respingono e si cercano in un costante logorio, inconsapevoli del fatto che un cavaliere di Francia è appena giunto in città. Il suo nome è Jacques, conte di Carcassonne, e il padre di lei sta per metter sua figlia sul piatto della bilancia per ottenere il denaro che lo salverà. Amori, duelli, onore e passioni in questo primo volume di una storia senza confini che ti porterà tra guerre, complotti e pirati all’inseguimento di un sogno chiamato amore. SIMONE GIUSTI è nato a Pisa nel 1977. Ha studiato archeologia all’Università degli Studi di Pisa. Docente e formatore in storytelling, si occupa da anni di scrittura e comunicazione. I suoi romanzi toccano ogni genere. Con “La Carne e l’Amore” ha dato spazio ai sentimenti contrastati e all’avventura.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

giovanni bilo

Un romanzo storico avvincentegiovanni bilo

Ho acquistato i primi tre volumi *La Carne e l’Amore*, opera in quattro volumi di Simone Giusti, e devo dire che è stata una piacevolissima sorpresa. Intanto perché di un lungo manoscritto storico sono stati realizzati 4 volumi, in modo che il lettore possa capire approfonditamente di cosa si tratta, analizzare se fa al caso suo e decidere di continurare a leggere fino all’epilogo. Un racconto storico, ambientato nel ‘500, che mi ha fatto veramente godere. Una storia costruita nella prima parte a Pisa, con un intrigo di potere e amore, anche piacevolmente piccante, tra palazzi nobiliari, strade pisane, castelli e segrete di questo territorio, che è anche il luogo dove vive l’autore. Tra l'altro Palazzo Agnello di cui tratta il romanzo - attualmente Palazzo Blu, - è il luogo dove inizia la storia, ma è anche ad oggi il contenitore culturale della città, sede di grandi mostre ed eventi a carattere nazionali. Il racconto si dipana poi in altri nobili palazzi pisani, con dettagli dell’epoca davvero apprezzabili e coinvolgenti, che danno anche l’idea della cultura storica dell’autore. Il Giusti ha infatti operato una ricerca di particolari descrittivi, della vita comune di quei secoli, delle cruente guerre d’invasione descritte nei più piccoli dettagli tecnici, delle malefatte della Santa Inquisizione, che di santo aveva ben poco, e delle temutissime scorrerie sulle coste dei pirati saraceni. Le descrizioni di battaglie, di torture, stupri e violenze, a volte hanno un eccesso di dettagli, quasi con un compiacimento descrittivo, ma sicuramente molto efficaci nel Pathos emotivo trasmesso. Un amore travagliato e contrastato tra due giovani pisani, che travalica i confini e le traversie, portandoci negli ambienti più diversi, con alterne vicende di avvicinamento e improvviso allontanamento, passando per battaglie navali, arrembaggi, harem, gelosie ed intrighi, conditi da personaggi collaterali alle vicende, abilmente descritti nelle loro debolezze e negli slanci di generosità. Insomma un grande e affascinante affresco storico che coinvolge il lettore, e lo spinge – come nel mio caso – ad acquistare il 4° volume, di cui ormai non se ne può fare a meno. Buona lettura

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Simone Giusti

Jimbo, gli alieni e i predatori del Viagra: La cospirazione extraterrestre e l’inganno della realtà (Exlex Vol. 2)

Jimbo, gli alieni e i predatori del Viagra: La cospirazione extraterrestre e l’inganno della realtà (Exlex Vol. 2) di Simone Giusti

Prendi un tossico sfatto che va in giro su uno scooter scarcassato, che ha un sorriso ebete e che alla gente mostra il dito medio, prendilo e dagli un nonno bastardo che lo spedisce a caccia di una dose di Viagra perché la sera ha un incontro galante con un puttanone di Montecatini. Ora sparalo in carena in una Pisa di fine giugno, che il termometro è sul punto di fusione e la città fibrilla ...

Jimbo, l'Isis e la strategia del terrore: La teoria del complotto e il più improbabile degli antieroi (Exlex Vol. 1)

Jimbo, l'Isis e la strategia del terrore: La teoria del complotto e il più improbabile degli antieroi (Exlex Vol. 1) di Simone Giusti

Prendi uno che se ne sbatte di tutto, che va in giro su uno scooter scarcassato, che vive in una topaia, che ha i capelli che sembrano quelli di una rockstar anni Ottanta dopo un acquazzone e che per di più, così, per sport, si fa di metanfetamina. Ecco, prendi uno così, piazzalo in una sera d’estate che il caldo fa esplodere i termometri e l’afa è una corda alla gola e fallo rimanere a secco ...

Ragnarok

Ragnarok di SIMONE GIUSTI Edizioni Cento Autori

Berlino, notte, 29 aprile 2045. Una giovane hacker alla sua prima missione come operativa per la MWA, un’agenzia di intelligence privata. Il compito della sua squadra è rapire e interrogare un membro della banda dei neonazisti per scoprire dati sulla loro base di Berlino. Un contrabbandiere dal grilletto facile e un avvocato con doti da agente segreto si trovano loro malgrado immischiati in un ...

Scacco matto al Re bianco

Scacco matto al Re bianco 1 di Simone Giusti Il Seme Bianco

Ant Warwick è un affermato ricercatore farmaceutico che lavora in Africa nella compagnia fondata da suo padre. Il suo sogno è salvare le persone, tutte le persone. Per questo fornisce in segreto vaccini alla popolazione locale. Il giorno che uccidono la sua assistente, Ant si rende conto di essere stato scoperto e di essere a sua volta in pericolo.