Codice Infranto

Compra su Amazon

Codice Infranto
Autore
Fabrizio Valenza
Editore
Dunwich Edizioni
Pubblicazione
17 marzo 2014
Categorie
"La tematica trattata è molto delicata e spesso il libro è "disturbante” poiché vengono presentate immagini forti, a volte eccessive, mai morbose e inutili, però, sempre intonate con il racconto, il tutto ha un fine ed è un fine importante." (LETTERATURA HORROR)

"Un romanzo breve ma concentrato, che non lascia niente al caso" (La Bancarella del Libro)

«Quando le più inconcepibili perversioni dell'uomo riusciranno a materializzare l'oscurità attorno a te, non nutrire più alcun dubbio. Ogni codice è stato infranto. Milioni di stelle si sono già spente. E un abominio di carne e di sangue si fa largo nella nostra realtà ed esige vendetta. Codice infranto di Fabrizio Valenza, perfetto mix di mystery e supernatural, è un libro che ti s'inchioda alle mani.» DANILO ARONA

Rocco Costanzo, Angelo Tiraboschi e Gustavo Nicolis sono insegnanti e colleghi presso una scuola di Verona. Nascondono un segreto tremendo: tutti e tre pedofili, nel giro di dodici anni hanno violentato e ucciso otto bambini, proteggendosi con un codice di comportamento creato appositamente. Ma quando una domenica pomeriggio Angelo Tiraboschi infrange le regole per soddisfare i propri istinti, uccidendo un ragazzo che si prostituiva, il trio piomba nell'orrore.
Angelo Tiraboschi è il primo a morire in modo violento e impressionante. La maledizione che l'ultimo giovane assassinato gli ha lanciato prima di spegnersi inizia a mostrare il suo alone di minaccia. E Rocco Costanzo, il leader del gruppo, comincia ad avere degli incubi, nei quali i bambini che i tre hanno seviziato e ucciso tornano a visitarlo…

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Fabrizio Valenza

La porta sbagliata (Sette case Vol. 1)

La porta sbagliata (Sette case Vol. 1) di

Quando Enrico Malera, guardiano notturno, riceve la richiesta dell’amico Gianfranco di tenergli la ricca villa alle porte di Verulengo, in qualità di favore personale, non immagina certo cosa troverà una volta superata la soglia. Innanzitutto, c'è quella porta d'ingresso, che non lo convince affatto. Una porta elegante, in quello stile fiorentino laccato di bianco, ma con due finestrelle che le...