Cortona Blues

Compra su Amazon

Cortona Blues
Autore
Etan Coris
Pubblicazione
23/11/2020
Valutazione
1
Categorie
Si può decidere di smettere di amare qualcuno così, di punto in bianco? Di chi è la colpa quando due persone non riescono a trovarsi, pur se innamorate l’uno dell’altra? Il protagonista di questo romanzo, un affascinante professore di fisica, cerca di rispondere a queste domande mentre scivola lentamente nell'abisso della depressione e della dipendenza dalle sostanze psicotrope. Un viaggio allucinante nella mente tanto fragile quanto geniale, di un ragazzo che non riesce a scendere a patti con le aspettative che gli altri hanno su di lui e vaga da una relazione all'altra in cerca di un momentaneo sollievo da quella realtà che, nonostante si trovi ormai sulla soglia dei trent’anni, ancora si sente incapace di affrontare.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Luca

Libro ConsigliatoLuca

Nicola è un docente di fisica trentenne che si è lasciato da poco con la ragazza con la quale ha convissuto per 7 anni. Nicola è privo di volontà, completamente succube delle donne che frequenta, come lo è stato della madre durante la sua infanzia e la sua adolescenza. Nicola è un alcolizzato, fuma troppo e prende pasticche che compra su internet. Nicola è tutto questo, ma anche altro. Nicola è un genio: ha una memoria eidetica, e per molti anni è stato considerato una promessa del pianoforte a livello mondiale. Il romanzo racconta una settimana della sua vita – la settimana che cambierà tutto – lascia intendere il protagonista stesso (il libro è scritto in prima persona), una settimana durante la quale Nicola subirà un colpo duro e inaspettato, e da questo cercherà di rialzarsi, forse cresciuto, di sicuro diverso. Scritto con un ritmo incalzante e un linguaggio scorrevole, anche se in alcuni momenti si nota uno stile ancora acerbo (è un'opera prima), per quanto gradevole. Anche la costruzione della trama si denota un po' immatura (alcune parti potevano essere tagliato), ma non ci si annoia mai, grazie alla imprevedibilità del personaggio, e all'uso di feedback che sono utili a spiegare la psicologia del protagonista. Chi divora romanzi di formazione che raccontano una generazione come "less than zero" di Ellis, o "The Catcher in the rie" di Salinger avrà pane per i suoi denti. Anche a chi piacciono storie d'amore inusuali il libro potrebbe piacere. Nicola risulterà disturbante invece a chi non ha la mentalità aperta, e a chi non condivide il comportamento delle donne che frequenta, molto, forse troppo disinibite, ma al contempo, va riconosciuto, emancipate (tutte con la propria carriera, e mai dipendenti da un uomo). Nel complesso una buona opera prima.

Registrati o Accedi per commentare.