Lawrence e la magia delle stelle cadenti

Romanzo Fantasy

Ci fu un tempo in cui i pianeti erano uniti perché forte era il legame fra loro: regnava l'armonia e saldi principi regolavano la pacifica convivenza. Quell'equilibrio però era destinato a finire.
Giove e Vulcano erano stati generati lo stesso giorno, della stessa materia, ma mentre il primo era un pianeta splendido, il secondo era triste e vuoto. Per questo motivo la popolazione vulcaniana crebbe piena di odio e di rancore e il suo capo iniziò a elaborare un piano per distruggere l'Universo intero.
In questo quadro straordinario dipinto sulle ali della fantasia si svolge la vicenda di Sel alle prese con la scoperta dell'amore, dell'Universo e delle creature che popolano i meravigliosi pianeti che fanno parte del nostro sistema solare. Un racconto unico e straordinario in cui si intrecciano storie di magia, creature fantastiche e mondi sconosciuti.
Sel è una ragazza cresciuta su Giove, mentre Lawrence è un terrestre con spiccate attitudini artistiche. Il ragazzo riceve dal capo dei terrestri l'incarico di recarsi su Giove per immortalare su una delle sue tele il segreto della perfezione gioviana. Durante la spedizione Lawrence incontra Sel e s'innamora perdutamente di lei, tanto da decidere di portarla sulla Terra al suo rientro, ma le cose non vanno come sperato: la loro fuga si trasformerà in un pretesto per l'inizio di una guerra fra pianeti.
La situazione però degenera e i capi dei pianeti si rendono finalmente conto che non c'è futuro se non c'è armonia fra loro. Di comune accordo viene pronunciato un voto solenne e l'equilibrio torna a regnare nell'Universo, ma le conseguenze sono tante: Vulcano, ritenuto responsabile dell'intera vicenda, viene relegato in un angolo del Creato, al di fuori del sistema solare, mentre i pianeti vengono ricollocati e distribuiti a una distanza tale, l'uno dall'altro, da rendere impossibile ogni tipo di comunicazione. Anche la Terra, accusata di aver tramato contro Giove, subisce una pena esemplare e viene completamente stravolta: i continenti vengono separati dalle acque e gli esseri che la popolano vengono divisi per tipologie, ognuno appartenente a un regno, ognuno confinato in un territorio. Le creature fantastiche, infine, vengono rinchiuse in un mondo inanimato: il mondo delle favole.
Il destino di Sel e di Lawrence viene determinato dall'evolversi della situazione e tutto quello che resta del loro amore è racchiuso nella magia delle stelle cadenti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Nadia Veltri

Intrighi e sortilegi di un tempo lontano

Intrighi e sortilegi di un tempo lontano di

Romanzo Gotico Nelle isole del Pacifico si crede che i morti ritornino sotto forma di fantasmi quando non riescono a raggiungere il mondo degli spiriti e questo può accadere perché lungo la strada sono stati attaccati dai demoni o da altre anime. A volte i loro spiriti appaiono in forma umana, altre volte assumono sembianze animali o addirittura sono delle scintille, ma in ogni caso sono tris...