Un appassionato disincanto

Compra su Amazon

Un appassionato disincanto
Autore
Antonio Bonagura
Pubblicazione
28/11/2019
Valutazione
1
Categorie
Nell’artificioso buio dell’anonimato, al centro di un palcoscenico senza pubblico, il giovane beneventano Osvaldo crede di trovare la sua vera vocazione: occultare se stesso e servire la Repubblica Italiana dal retroscena istituzionale. Muovendosi per le scenografie di Roma e Napoli, si inscena una storia a più atti, che dall’apprendistato romano, segue il protagonista sin sul campo di indagine napoletano, in ambienti universitari e di politica radicale, per proseguire in un costante cambio di mansioni, uffici ed esperienze, sempre sostenuti con l’incrollabile moralità di un obiettivo che si fa ideale condiviso. Ma è proprio nello scarto fra l’ideale e le contingenze sociali di un organismo piramidale, che Osvaldo dopo una vita invisibile di abnegazione, sente venir meno la spinta a continuare, la maschera cade e il sipario si chiude. Il personaggio senza pubblico, nella matura età della consapevolezza, si riscopre negli affetti familiari e nella riscoperta di un vero teatro, della vera arte di recitare, facendone un mestiere e inesauribile fonte di verità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

RecensioniLibri.org

Un appassionato disincanto | Antonio BonaguraRecensioniLibri.org

In quello che è il suo romanzo d’esordio, Antonio Bonagura mostra un linguaggio scorrevole, odierno e aderente ai diversi decenni che la narrazione percorre. L’autore descrive con dovizia di particolari, riferimenti storici e competenza il mondo dello spionaggio e le dinamiche, a noi sconosciute, che lo caratterizzano. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.