L'aquila d'oro. Sulle tracce del quarto Reich

Compra su Amazon

L'aquila d'oro. Sulle tracce del quarto Reich
Autore
Elisa Averna Elisa Averna
Pubblicazione
08/04/2021
Valutazione
1
Blanche, ventisettenne italo-tedesca, grazie a un'agenda trovata in una baita di famiglia, scopre che il suo bisnonno era un chimico nucleare del Terzo Reich. La ragazza vuole scoprire tutta la verità sul conto dell'uomo legata all'Area K, area citata nell'agenda, dove sono anche elencati sette nomi, determinanti nella sua indagine. Con il fratello Mark e un ex agente CIA si mette sulle tracce del Quarto Reich. Tra situazioni e incontri pericolosi, i tre trovano in un rifugio a Bariloche un documento decriptato dalla macchina Enigma in cui si parla di un'Aquila d'Oro contenente un timer regolato al 20 aprile 2023 per il lancio di un ordigno all'antimateria puntato sugli Stati Uniti. L'indagine di Blanche si trasformerà presto in qualcosa di proporzioni inimmaginabili.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Mario Di Mauro

Mario Di Mauro

Avevo molte aspettative su questo romanzo e devo dire che, dopo la sua lettura, mi ritengo molto soddisfatto. Il tema trattato non è semplice per via di tutte le implicazioni storiche di un periodo di per sè oscuro e terribile. Ho apprezzato lo stile dell'autrice e la sua originaltà soprattutto nella parte delle interviste ai vai personaggi. Ho trovato tutti i personaggi ben caratterizzati e nessuna dispersione narrativa. Tutto in questo romanzo sembra ben calibrato. Molto bello il rapporto tra Blanche e il fratello Mark. Forse le righe più toccanti riguardano la loro complicità e spirito di condivisione. Ho letto questo libro perché convinto da sempre che Hitler non sia morto come si racconta nel bunker di Berlino. Credo che prima o poi anche gli storiografi convinti del contrario dovranno rivedere la propria posizione. Consiglio questo romanzo che è una lotta contro il tempo a chi non soffre d'ansia e a chi è comunque appassionato di storia. Il substrato storico in effetti è documentato in modo ineccepibile. Il finale lascia l'amaro in bocca, ma va bene così.

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Elisa Averna

Romanzo d'estate

Romanzo d'estate 3 di Elisa Averna Elisa Averna

Nell'Inghilterra vittoriana, tre sorelle sono mandate dalla loro istitutrice in vacanza in posti diversi ma vicini con il compito di scrivere un diario. Dai tre diari emergerà una realtà completamente diversa sul conto del barone Patterson, uomo dall'insospettabile tripla vita.

Prisma

Prisma di Elisa Averna Elisa Averna

Freddy Moore vive a New York, ha un QI sopra la media e ha sempre usato il suo intelletto per escogitare truffe, fino a quando non è stato reclutato dall'intelligence. In una giornata come le altre si sveglia imprigionato in un prisma trasparente e infrangibile. È un ambiente claustrofobico senza alcuna apertura, grande quanto la cameretta di un bambino. Freddy non sa da chi e perché sia stato ...

Pizzi neri e merletti grigi

Pizzi neri e merletti grigi 1 di Elisa Averna Elisa Averna

In una giornata di maggio del 1866 cinque minuti rivoluzionano la vita di Teresa Baldeschi, giovane ricamatrice di abiti da lutto. Teresa, preso posto sul treno che avrebbe dovuto condurla presso una vedova sua cliente, si addormenta e al suo risveglio trova attorno a sé una situazione totalmente nuova. Non è nel treno in cui è salita, ma in un treno del tutto diverso. Apprende dai passeggeri ...

Chiodi di ghiaccio

Chiodi di ghiaccio 1 di Elisa Averna Elisa Averna

Il romanzo, drammatico dalle sfumature noir, è ambientato tra Roma e Londra dal 1998 al 2010 e raccontato in prima persona dalla protagonista in forma di diario posteriore agli eventi. Soleandra, giovane disoccupata, si scopre sosia di Sara, sua quasi coetanea da poco tragicamente deceduta. Tra uno slancio di generosità, il bisogno di lavorare e l’attrazione per un affascinante amico della ...