La tenebra della coerenza

Gennaio 1117: sette margravi e cioè i principi dei distretti di confine, si ritrovano per l'elezione del re di una mitica terra: l'Ussedria.
Nel corso della prima notte al castello di Accestrel, uno di loro viene assassinato.
Si sviluppa l'inchiesta affidata a Rotland, segretario di uno di questi margravi, mentre si svolgono le votazioni, che dovranno concludersi necessariamente entro tre giorni, pena la fine dell'Ussedria quale entità politica autonoma …

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo