Onda sinusoidale

Pietro è un ragazzo semplice e insicuro che non ama gli eccessi. Sta facendo un corso di laurea in Svezia e passa le sue giornate tra lezioni, bevute nei pub e risate con il coinquilino, Roberto, musicista eclettico e rumoroso.
Zio, giovane problematico e introverso, molla casa e lavoro e va a fare surf dall'altra parte del mondo per provare a ricominciare dopo che un grande dolore ha sconvolto la sua vita.
Riuscirà Pietro a prendere possesso della sua esistenza liberandola delle paure?
E Zio troverà finalmente la pace e il coraggio di manifestare i propri sentimenti?
Due avventure romantiche vissute in contesti opposti: un gelido paesino scandinavo e un’isola nel caldo sud-est asiatico.
Due momenti, un solo percorso: l’onda sinusoidale della vita che alterna, senza preavviso, tristezza e gioia.
Come affrontare l’onda? Cavalcarla o subire la sua forza?
La risposta, forse nemmeno quella corretta, potrebbe trovarsi tra queste pagine.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Klaudiet

Avvolgente, emozionante e reale Klaudiet

Un turbinio di emozioni che ti trascinano tra “onde” senza darti tregua. I personaggi e i luoghi sono così ben descritti che perfino gli odori e i sapori sembrano reali. Un libro da cui non vorresti mai staccarti.

Registrati o Accedi per commentare.