Il Banchetto Nuziale

Philip si sveglia, nudo ed incatenato a terra per i polsi e le caviglie, nella casa malandata in cui abita una famiglia di assassini sanguinari che praticano l'endogamia. La sua unica speranza di salvezza è racchiusa in Matilda, la loro figlia orribilmente deformata e bisognosa di affetto, che sta nascosta nell'ombra con addosso un abito da sposa insanguinato. Ma cosa gli chiederà la donna in cambio? E soprattutto, gli costerà qualche sbucciatura alle ginocchia?

Matilda ha vissuto tutta la vita nell'oscurità. Finalmente è apparso uno Straniero, un uomo che (con un po' di sano incoraggiamento) può salvarla dal padre violento e mostrarle com'è la vita fuori dalla Casa. A meno che, ovviamente, la sua famiglia prima non decida di fare uno spuntino a base dello Straniero.

Questo romanzo è una black comedy sull'amore non corrisposto, il dilemma di un uomo superficiale che si trova a dover scegliere tra bellezza maligna e bruttezza devota, e i problemi di una "coppia felice" i cui potenziali parenti acquisiti non vedono l'ora di mangiare lo sposo.

***ATTENZIONE: Contiene nudità maschile e femminile, horror di fantasia, turpiloquio, scene di natura sessuale.***

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo