La danza del serpente

L'Età del Ghiaccio avanza silenziosa sottoterra. Nelle condutture dell'acqua, negli angusti tunnel della metropolitana. Senza fare rumore, senza destare l'attenzione degli abitanti della Superficie. Così lo strano processo è iniziato, senza che bulbo oculare umano ne captasse l'avvento. Così le emozioni scivolano rarefatte e il Tempo rallenta il suo fragile raccordo sul Mondo. Ci sono un milione di storielle strane nella città nuda. Solo per voi, adesso, qualcuna di esse.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo