La compagnia della spada. Gli oscuri

Un esordio che ha rivoluzionato il fantasy

Un cult assoluto. Tradotto in 18 Paesi
Il primo episodio di una nuova avvincente trilogia

Un'orda di creature fameliche, un'insolita compagnia di mercenari, un giovane e coraggioso ribelle

Il mondo si avvicina alla fine. Gli dei sono ormai cadaveri in decomposizione, orde di demoni affamati – i Magelord, enormi bestie mutanti dall'intelligenza superiore – si spartiscono il controllo delle montagne del Nord. In questa landa desolata pervasa dal buio e dalla distruzione non c'è più differenza tra un eroe e un assassino. Ma qualcuno tenta di resistere. Un giorno due anziani guerrieri salvano la vita a un giovane ribelle, ed è l'inizio di una singolare amicizia. Una strana compagnia di mercenari, fuorilegge, raminghi, si prepara adesso ad affrontare la dura battaglia contro la tirannide. Davarus Cole il ribelle, Eremul il mago zoppo, Isaac il suo apprendista, Barandas il guerriero, la giovane Sasha e la maga Yllandris sono l'unica speranza che ha l'umanità di rimanere ancora in vita.

«Macabro, appassionante, folle, divertentissimo: uno straordinario esordio.»
Daily Mail

«Un libro avvincente e ben scritto, tutto da gustare.»
The Guardian


Luke Scull
è un game designer per la casa di produzione di videogiochi Ossian Studios. Vive e lavora nella cittadina di Warminster, in Inghilterra. La compagnia della spada. Gli oscuri è il suo romanzo d'esordio, il primo di un'entusiasmante trilogia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luke Scull

La compagnia della spada. Gli spietati

La compagnia della spada. Gli spietati di

Gli dèi sono morti. Ma non gli eroiAlcune leggende non muoiono maiÈ l’età della Rovina, un tempo in cui c’è un disperato bisogno di eroi. Purtroppo ce ne sono pochi, e gli unici che potrebbero ambire a esserlo, sono lontani… L’ex ribelle Sasha è ormai un inviato poco benvoluto dai potenti. Eremul è caduto in disgrazia, i suoi avvertimenti riguardo la guerra rimangono inascoltati. La maga Ylland...