L'Ultimo Rinnegato

Compra su Amazon

L'Ultimo Rinnegato
Autore
Federico Aleotti
Pubblicazione
20 novembre 2013
Categorie
"Si inoltrò nell'oscurità della notte, così densa da sembrare liquida. Il bambino lo seguiva da presso, aggrappato con una manina, pallida alla luce delle stelle, al suo mantello scuro. Non dovrai mai temere altra oscurità di quella che porti dentro di te…

Il chiasso li avvolse lentamente senza riuscire a scacciare la sensazione di silenzio che avvolgeva gli scheletri mozzi degli alberi bruciati, ombre tra le ombre che la mente di Roigon dipingeva come li sapeva essere.

Il bordo del cratere comparve repentinamente davanti a lui, appena illuminato dalla luce di una lanterna che splendeva vicino al fondo, accanto alla porta della locanda.

«Lertha», comandò alla notte, e fece un passo nell'oscurità trascinando suo figlio con sé. La magia rispose al suo comando e lo avvolse, rallentò la sua caduta e lo portò indenne sul fondo del cratere, la piazza di Dera.

L'Ultimo Rinnegato si volse con un sospiro e percorse il breve corridoio scavato nella roccia fino alla porta rossa della locanda.

Sentì le venature del legno sotto le dita mentre spingeva il battente e per un attimo il ricordo della prima volta che vi era entrato si sovrappose alla realtà, e la risata argentina della maga tornò a risuonare nel vuoto dentro di lui."

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo