Blackpoint

Nel 1989 appena prima della caduta del Muro di Berlino alcuni agenti della DDR intuendo la fine del regime cercano dei documenti segreti da usare o vendere ai governi occidentali per fuggire dal loro paese.

Uno di loro scopre i documenti del Blackpoint che scambia per quelli di un'operazione segreta condotta dal suo governo contro i suoi nemici.

Una volta che li esamina, dossier cartacei e parti audio e video, scopre che si tratta di tutt'altro: nel 1979 alcuni giovani sono riusciti ad accedere ad una zona, o meglio non-zona, chiamata Blackpoint, spiati dai governi e da diverse organizzazioni non specificate che da molti anni stanno cercando di carpirne i segreti.

Nel 1992 viene istituita una commissione segreta per raccogliere i documenti rimasti di questa operazione che comprendono anche le testimonianze dirette dei giovani protagonisti che sono riusciti ad accedere al Blackpoint oltre che alcune parti audio e video.

Tutto questo materiale è stato raccolto in questo dossier chiamato appunto Blackpoint.

M e P, i due principali protagonisti, raccontano in prima persona il loro viaggio in questa zona fantasma ed i tentativi da parte di sconosciute organizzazioni di impossessarsi dei loro segreti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli