Il quinto Van Halen

Compra su Amazon

Il quinto Van Halen
Autore
Mimmo Parisi Mimmo Parisi
Pubblicazione
15/12/2022

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Mimmo Parisi

Il quinto Van Halen - Un faro sullla storia della bandMimmo Parisi

Le strade del successo – escluso qualche raro caso – di solito sono in salita. E, secondo la tesi del romanzo, Il quinto Van Halen, a spingere la macchina della band nella faticosa salita – per l’appunto – contribuì anche un musicista scomparso un attimo prima che i Van Halen diventassero un fenomeno musicale. Il nome del personaggio rimasto in balia dell'oblio è Steve Farrell. Leggi tutta la recensione

Registrati o Accedi per commentare.

Mimmo Parisi

Chiedi chi erano i Van HalenMimmo Parisi

Oppure, “Chiedi chi era il quinto Van Halen”. E già. Perché un altro Van Halen – oltre ai canonici membri della prima ora, ovvero Alex van Halen, Michael Anthony, David Lee Roth e Eddie van Halen – esiste. E non è né Ted Templemann, nè Noel N. Monk. Certo, il pensiero a questo punto va ai due fragorosi vocalist che rimpiazzano il ‘diamante’ David quando si stufa di essere il frontman del combo californiano, in altre parole, a Sammy Hagar e a Gary Cherone. Non sono nemmeno loro. La risposta è fra le pagine del libro. Leggi tutta la recensione

Registrati o Accedi per commentare.

Mimmo Parisi

‘Il quinto Van Halen’, il romanzo è ora disponibile anche in versione cartaceaMimmo Parisi

Chi erano i Van Halen? Se vi capita di chiederlo, l’inizio della risposta comincerà con, “…Erano quattro musicisti incredibili che…”. L’osservazione pare giusta. In effetti, la band è conosciuta – se lo ricorderanno bene i fan della prima ora – per essere formata da Alex van Halen, Michael Anthony, David Lee Roth ed Eddie van Halen. Niente da eccepire. Ma il romanzo arrivato negli store il 15 dicembre 2022, con il titolo di 'Il quinto Van Halen' (LINEA-R, pag. 199) disegna un’ombra sul dato numerico dei componenti del combo californiano. Leggi tutta la recensione

Registrati o Accedi per commentare.

Mimmo Parisi

Narrativa rock. 'Il quinto Van Halen'Mimmo Parisi

La fortuna di questa band si fonda soprattutto su due cardini: la tecnica del tapping di Eddie e le acrobazie dell’istrionico cantante David Lee Roth. Il loro hard rock, che sfocia spesso all’heavy metal, fece capire da subito e grazie all’omonimo debutto, che in giro c’è un nuovo gruppo a segnalare la strada giusta della musica. Purtroppo nel 1981 iniziò a crescere una divergenza di opinioni tra i due frontman. Tutto il resto lo trovate nel libro 'Il quinto Van Halen'. Leggi tutta la recensione

Registrati o Accedi per commentare.

Mimmo Parisi

‘Il quinto Van Halen’. Romanzo. Chi era l’altro chitarrista?Mimmo Parisi

Nel 1978, il gruppo losangelino dei Van Halen pubblica l'omonimo debut album, riscuotendo un successo strepitoso. Secondo una leggenda che gira nel mondo della musica alternativa, l'LP ebbe quel riscontro grazie soprattutto all’apporto di un musicista incredibile che, altrettanto incredibilmente, non è mai diventato famoso, Steve Farrell. Questa è la sua storia. Leggi tutta la recensione

Registrati o Accedi per commentare.

Mimmo Parisi

'Surrender' e 'Il quinto Van Halen'Mimmo Parisi

A volte il mondo della musica rock sembra piuttosto legato a stilemi rigidi; ma non in questo caso. La trama del romanzo 'Il quinto Van Halen', presenta figure di artisti osannati, ma anche bisognosi di essere indagati in quanto uomini e donne portatori di illusioni e speranze, come tutti. Leggi tutta la recensione

Registrati o Accedi per commentare.

Mimmo Parisi

‘Il quinto Van Halen’, un romanzo di Mimmo ParisiMimmo Parisi

La band americana dei Van Halen non ha bisogno di nessuna presentazione. Questo è sicuro. In ogni caso, magari, citare la sua formazione originale potrebbe tornare utile per capite in che acque narrative ci si sta muovendo. Quindi il gruppo – quello che tutti i fan della prima ora conoscono – era costituito da Alex van Halen, Michael Anthony, David Lee Roth ed Eddie van Halen. Sono quattro musicisti incredibili. Solo quattro? E' questa la domanda alla quale risponde il libro. Leggi tutta la recensione

Registrati o Accedi per commentare.

Mimmo Parisi

Il quinto Van Halen, di Mimmo ParisiMimmo Parisi

'Il quinto Van Halen' parte da un’ipotesi originale. Prevede che la band dei Van Halen, alla fine degli anni settanta quando esplose con il debut album, fossero in cinque. Il fatto è che nessuno ha saputo mai niente di quella storia. Ci sono pochissime tracce in giro. E quelle consultabili hanno tutta l’aria di essere delle leggende che aleggiano nell’ambiente della musica alternativa. Niente di sicuro. Ma per una narrazione appassionante è abbastanza, si è detto l’autore. Leggi tutta la recensione

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Mimmo Parisi

All'ombra di Diabolik

All'ombra di Diabolik di Mimmo Parisi Mimmo Parisi

Quando Francesco arriva in Francia, al seguito della famiglia, è un ragazzino. Diventato adulto e con qualche episodio di bullismo subito, si accorge che la vita è drammatica soprattutto perché alcuni individui non hanno rispetto dei propri simili. La vita non è una tragedia perché ci sono lupi da allontanare con torce di fuoco, ma perché bisogna difendersi da uomini indegni di quel nome. ...