Extraunione e la società degli uomini morti (Pegaso)

Unione rischia di essere definitivamente distrutta dall'attacco di una potenza straniera che ha tessuto il suo piano di conquista alla ricerca di vendetta. Forse un'ultima speranza alberga in un altro continente sottomesso, quell'Extraunione comandata dalla Società degli Uomini Morti, un'organizzazione clandestina nata nell'odio, che agogna la libertà perduta, che lotta per la rinascita. Met Roustin, in una corsa contro il tempo, dovrà cercare di unire quei due mondi che, a causa dello strano disegno del Destino, sono entrambi suoi, prima che l'intero pianeta paghi le colpe di un solo uomo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Michele Raniero

ExtraUnione e la fortezza di Nugari

ExtraUnione e la fortezza di Nugari di

Il vice-generale Met Gresten e il fedele amico Sam Douson non hanno fallito la missione: l'inaspettata quanto improbabile alleanza fra Unione e la Società degli Uomini Morti è stata stretta, ed è quindi giunto il tempo di mettere da parte gli antichi dissapori e combattere fianco a fianco. Gli invasori neutoniani hanno ormai in pugno oltre metà del pianeta e, spintisi fino alle porte della Fo...