Le favole di Nusquam

Il guerriero viveva in un mondo stregato dove un tremendo maleficio aveva tramutato gli uomini in animali. La condizione umana era proibita dalla malia da così lungo tempo che non ne rimaneva traccia nella memoria e gli schiamazzi delle bestie riecheggiavano festosi e spensierati tanto nel castello quanto nel villaggio, come se il mondo degli uomini non fosse mai esistito.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo