Fanfiction, un fandom per ghermirli e nel buio incatenarli

Fanfiction: al pari dell'Anello di Sauron, solo il nome fa tramare gli autori più famosi e irritare quelli meno noti. Un viaggio nell'allucinato mondo dei fan, quello che gli sceneggiatori di serie tv nutrono a colpi di scena, ovvero l'arte di rovinare qualunque opera letteraria e non, ma anche di creare coesione, passione e spesso eccellenti prodotti letterari in barba a chi li vede solo come un mero esercizio di penna.[Autrice]Daniela Barisone (aka queenseptienna): pseudo-scrittrice di pseudo-steampunk, nella vita fuori dal web è tecnico grafico e schiava editoriale presso diverse case editrici. Allergica ai gatti (pur possedendone uno), è una nerd di prima categoria con la passione per gli zombie, Lovecraft, Fallout e i titoli in latino. Ha creato Scrittevolmente per parlare di libri ed editoria in un modo che piace a lei. Diversamente ironica, litiga spesso con le persone. Però si diverte. Con Ilovebooks ha pubblicato Automatismo Meccanico.
 Con Lite Editions ha pubblicato Cronaca di un tradimento, 30 scatti di lancette, Di tentacoli e braccia di ferro, Mutant Domination, Nel freddo di Nordika tutto tace, Biancaneve, Cenerentola, La bella addormentata.
 Il racconto Il prigioniero è presente nell'antologia 365 racconti erotici per un anno e il brano Sufficit Animus nell'antologia 365 racconti sulla fine del mondo, entrambe edite da Delos Book.
 Con EDS sono usciti due racconti di fantascienza, Il senso della vita e Loro, nella collana Scritture Aliene. Con La Mela Avvelenata BookPress ha pubblicato Adiaphora, Vae Victis, Infrasound e Zombie Press. È presente nell'antologia 50 sfumature di Sci-fi. Con Ciesse ha pubblicato il racconto Vedo la gente morta nell'antologia D-Doomsday. Con la Sogno Edizioni ha pubblicato l'ebook Il ginepro. Con ST-Books ha pubblicato diversi racconti gratuiti e il romanzo Verbatim. Per lo stesso marchio ha curato le antologie Tessisogni e Steampunk vs. Dieselpunk.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Daniela Barisone

Vae Victis: Comic

Vae Victis: Comic di

SECONDA EDIZIONE Vae victis è una locuzione latina che letteralmente significa Guai ai vinti. È divenuta proverbiale in molte culture e viene più frequentemente utilizzata come amaro commento dinanzi a una crudele sopraffazione o a un beffardo accanimento di chi ha di fronte un avversario non più in grado di difendersi. È in una situazione di ossessione psicologica che i detectives Dave Carte...

Quasi viva

Quasi viva di

Moira è alla ricerca di Madeline, la sorella a lungo perduta da cui fu separata in giovane età. Le sue ricerche la portano nella parte infelice dell’Inghilterra, nel Collegio per Giovinette Saint Mary, dove assume il ruolo di insegnante. Una volta lì assiste impotente allo scempio con cui vengono trattate le giovani che vi soggiornano, un orrore sottile orchestrato da suore crudeli e vittime i...

Vae Victis: Mater Dei (Cthylla Vol. 1)

Vae Victis: Mater Dei (Cthylla Vol. 1) di

SECONDA EDIZIONE Vae victis è una locuzione latina che letteralmente significa Guai ai vinti. È divenuta proverbiale in molte culture e viene più frequentemente utilizzata come amaro commento dinanzi a una crudele sopraffazione o a un beffardo accanimento di chi ha di fronte un avversario non più in grado di difendersi. È in una situazione di ossessione psicologica che i detectives Dave Car...

Come macchie d'inchiostro

Come macchie d'inchiostro di

Una macchia d'inchiostro che si allarga su una scrivania come l'orda di invasori che ha occupato il nostro pianeta. Un'intensa lotta per la sopravvivenza.

Trainville: atto finale: Trainville 14

Trainville: atto finale: Trainville 14 di

ROMANZO (248 pagine) - STEAMPUNK - Il capitolo conclusivo della grande saga: si torna dove tutto era cominciato, nella misteriosa città del deserto radioattivo.Tutto era cominciato là, nel cuore dello Hell's Hollow, il pulsante cratere radioattivo dove era sorta la città segreta di Liberty City. Dalla quale ancora bambina Joanna era fuggita e dove ora tornava, come temuta comandante dei Liberi ...