Atipico vampiro (Camelot)

Daniele ha poco più di vent'anni, è un giovane solare ed estroverso con un lavoro che lo gratifica, pochi buoni amici e tanti conoscenti, una famiglia amorevole con cui fa i conti a ritmo alterno.
Un tipo qualunque, insomma. Di punto in bianco, però, la sua vita cambia in modo radicale: la luce del sole comincia a bruciargli la pelle, gli occhi si arrossano facilmente e si sente sempre stanco e malaticcio. Per quanto provi a negarlo a se stesso, ben presto deve accettare l'idea di essere diventato un vampiro. Ma nulla è come potrebbe aspettarsi: niente canini aguzzi, niente super-forza, niente sensi aumentati né fascino tenebroso… per lui soltanto problemi in più nella vita di tutti i giorni (e una sfrontata, inusitata sete di sangue). L'incontro con la giovane e misteriosa Iside sarà il primo di una serie di ulteriori sconvolgimenti nella sua vita fino all'epilogo finale.
Tra romanzo fantasy e racconto di formazione, tra letteratura pulp e romanticismo, una storia di "ordinario” vampirismo osservata con fresca ironia da un punto di vista inedito attraverso uno stile brillante e disilluso. Atipico Vampiro è l'anti-Twilight per eccellenza: veloce, umoristico, citazionista, quasi lo spartito di un rock'n'roll.

Giacomo Lucarini nasce nel 1982. Cresciuto con cinema, libri e cartoni animati, lavora fin da giovanissimo nell'ambiente televisivo e si dedica alla recitazione. Alterna l'attività professionale di giornalista a quella di autore letterario, teatrale e di format per TV, radio e internet.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo