Le trentatrè verità

Un vecchio professore e studioso di antichità ,scopre che non è il solo ad essere un discendente templare ma ritrova dopo vari studi gli ultimi eredi di questa dinastia vissuta nel periodo delle crociate. Sono un ragazzo e due ragazze che in comune hanno la stessa storia alle spalle. Tutti non hanno mai conosciuto i propri padri, facenti parte anche loro della stessa congregazione e susseguentemente fatti assassinare. Semplici persone che tutto ad un tratto avranno a che fare con un mistero irrisolto che il vecchio professore confesserà loro . Il mondo sta per essere invaso da orde impazzite che hanno a che fare con un personaggio che è contro ad ogni forma di religione … Satana! Che personifica sin dai tempi più remoti il male. Questo essere spregevole vuole impossessarsi della Croce dove Gesù fu crocifisso perché il potere di questa è sconvolgente, è Divino. Dopo la scomparsa del vecchio professore ,in base a quello che lui ha lasciato scritto e rinvenuto, i ragazzi dovranno tentare di ritrovare tutti i frammenti del reperto Santo per far sì che non finisca in mani malvagie, senza sapere che dovranno affrontare mille peripezie e girare il mondo, poiché, prima gli apostoli poi i templari crearono attorno alla Croce un vero e proprio labirinto di omertà, nascondendo in tutta Europa e non solo le parti Sante. Aiutati dall'anziano maggiordomo dopo la scomparsa del vecchio professore, scopriranno situazioni a cui non avevano mai pensato e troveranno amici che li aiuteranno a costo della vita a risolvere i quesiti ma dopo tutto ciò i nostri personaggi riusciranno a distruggere il male e far tornare la luce sul mondo? Male e bene uno dei due avrà la vittoria in pugno ma chi?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo