Io, Dracula

Transilvania, il racconto in prima persona del primo ed unico vampiro.
L'amore, quello vero, risveglia il Conte Vlad Tepes III ad una nuova vita. Strane voci che corrono nei venti, strani istinti muovono le gesta del più spietato dei vampiri, l'unico: il principe della sua specie. Alla ricerca di un amore negato da giochi di potere e guerre antiche, Dracula ritorna ad una nuova vita dopo un sonno durato sette anni. Tra le silenziose montagne della catena montuosa dei Carpazi, fino alla città delle colline ed alla corte di un vecchio mito. Una corsa contro il tempo e la fuga dai nemici che combattono il demone in nome della Chiesa risvegliano la bestia del vampiro che cerca solo l'amore di Hanna, la sua amata. Clemente Leorani, uomo potente della Chiesa, avvisato dai monaci studiosi di un convento tra i monti della Transilvania, apprende del risveglio di Dracula. La sua attenzione si concentra sulla vita della principessa che silenziosa dimora nello stesso convento. Leorani, al pari di Dracula, intraprende un viaggio per catturare e distruggere il male, il demone. Vlad deve trovare Hanna e fuggire prima che le forze della Chiesa lo raggiungano, ma il vero scopo è un altro: Loerani vuole i suoi poteri. Attraverso gli occhi del lupo, attraverso quelli dell'uomo e del demone, Dracula lotterà contro il suo nemico. Saranno le sue stesse parole, scritte dal suo pugno vampiro, a raccontarvi la vera storia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Alexander Land

Imaginaerum - Racconti Oscuri

Imaginaerum - Racconti Oscuri di

Una raccolta di racconti definiti 'oscuri' per l'eterno intrecciarsi tra bene e male, la loro eterna lotta per la supremazia. Dando spazio alla fantasia di correre tra demoni e angeli, tra negozi di giocattoli che si animano fino al traghettatore della anime senza tralasciare fantasmi e presenze demoniache. La spontaneità e la semplicità con cui Alexander scrive i suoi racconti fa si che chiu...