Il sangue e il traditore: Le storie di Terre d'Ange - La saga di Imriel [vol. 2] (Narrativa Nord)

Per sfuggire agli intrighi della turbolenta e infida corte di Terre D'Ange, il giovane Imriel de La Courcel, terzo in linea di successione al trono, si è stabilito sotto falso nome a Tiberium. Ma le ombre del passato lo hanno seguito: la sua amante, la bellissima Claudia Fulvia, dopo aver scoperto il suo segreto, lo ha infatti coinvolto nei loschi affari della Gilda Invisibile, una setta segreta ramificata in tutto il regno.
E adesso in città qualcuno lo vuole uccidere, come dimostra l'attentato cui il ragazzo è sopravvissuto per miracolo. Perciò, stanco di nascondere la propria identità e di difendersi da nemici senza volto, Imriel capisce che l'unica soluzione è andarsene da Tiberium e affrontare i suoi doveri di principe, accettando il matrimonio combinato con Dorelei mab Bredaia, sorella dell'erede al trono di Alba. E l'occasione di partire si presenta quando l'amico Lucius gli annuncia che si sposerà e gli chiede di accompagnarlo a Lucca, dove si svolgeranno le nozze. Tuttavia, al loro arrivo, i due giovani si trovano di fronte a una scena sconcertante: la torre campanaria è in fiamme, le mura sono circondate da un esercito di mercenari e la promessa sposa di Lucius è stata rapita…

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Jacqueline Carey

Il trono e la stirpe: Le storie di Terre d'Ange - La saga di Imriel [vol. 1] (Narrativa Nord)

Il trono e la stirpe: Le storie di Terre d'Ange - La saga di Imriel [vol. 1] (Narrativa Nord) di

Rapito quand'era solo un bambino, venduto come schiavo e costretto a sopportare terribili torture, il principe Imriel de la Courcel è stato tratto in salvo e adottato da Phèdre, non soltanto un'abilissima spia, ma anche un'anguissette, cioè una persona capace di mescolare la sofferenza e il piacere per natura e non per costrizione. Una volta tornato a corte, però, Imriel non può dirsi al sicu...

Il dardo e la rosa: Le storie di Terre d'Ange - La saga di Phèdre [vol. 1] (Narrativa Nord)

Il dardo e la rosa: Le storie di Terre d'Ange - La saga di Phèdre [vol. 1] (Narrativa Nord) di

Terre D'Ange: un regno fondato dagli angeli e popolato da individui in cui una bellezza mirabile si accompagna a un'incondizionata libertà fisica e mentale.Un unico precetto guida infatti le Tredici Case che lo dominano: Ama a tuo piacimento… Abbandonata dalla madre in tenera età e destinata quindi a servire in una delle Case, Phèdre è nata con una piccola macchia scarlatta nell'occhio sini...

La maschera e le tenebre: Le storie di Terre d'Ange - La saga di Phèdre [vol. 3] (Narrativa Nord)

La maschera e le tenebre: Le storie di Terre d'Ange - La saga di Phèdre [vol. 3] (Narrativa Nord) di

Phèdre nó Delaunay non è soltanto una delle cortigiane più ammirate di Terre D'Ange, ma anche un'abilissima spia, che in diverse occasioni ha messo a repentaglio la propria vita per proteggere il regno. Ed è per questo che la sua antica nemica e traditrice, Mélisande Shahrizai, si affida a lei quando suo figlio viene rapito per favorire gli oscuri intrighi di un pretendente al trono della cor...

La prescelta e l'erede: Le storie di Terre d'Ange - La saga di Phèdre [vol. 2] (Narrativa Nord)

La prescelta e l'erede: Le storie di Terre d'Ange - La saga di Phèdre [vol. 2] (Narrativa Nord) di

Audace e indipendente, Phèdre nó Delaunay ha lottato a lungo per raggiungere la libertà. Abbandonata dalla madre a quattro anni e deputata quindi a servire in una delle Case, Phèdre ha infatti capovolto il suo destino, diventando non soltanto una delle cortigiane più ammirate di Terre D'Ange, ma anche un'abilissima spia. E, grazie alle sue capacità, è riuscita a salvare il proprio Paese dall...

La fiamma e la guerriera (Narrativa Nord)

La fiamma e la guerriera (Narrativa Nord) di

Cresciuta nei remoti boschi di Alba, Moirin mac Fainche ha faticato ad ambientarsi nella raffinata Terre d'Ange, tra radicate convenzioni sociali e pericolosi intrighi di corte. Tuttavia i suoi sforzi sono stati premiati: non solo lei è diventata la preferita della regina, al punto di essere accolta nel palazzo reale, ma è stata pure accettata come discepola dal maestro Lo Feng, giunto dalla lo...