Il manoscritto del mare

Compra su Amazon

Il manoscritto del mare
Autore
Pietro Casciello
Editore
Teomedia
Pubblicazione
18 gennaio 2013
Categorie
Adam, Eva e Lilith. Sono i nomi dei protagonisti di questo intenso romanzo.
I tre ragazzi si incontrano quasi per caso, in una casa in riva al mare. Qualcosa suggerisce loro di essersi già visti. Ciascuno nega il presentimento, ma è un voler chiudere gli occhi davanti al dolore, è nascondere un passato carico di tensioni e sofferenza. Nessuno però può fuggire a se stesso e attraverso un incredibile viaggio, metafora di espiazione e occasione di redenzione, Adam, Lilith ed Eva potranno forse perdonare se stessi dei propri delitti.Una storia che si snoda su più livelli temporali. Dove i protagonisti si incontrano e si perdono più e più volte. Rappresentanti di un'umanità sofferente, artefice questi della storia e unico responsabile del proprio naufragare.

Pietro Casciello è nato a Napoli nel 1982. Appassionato di cinema e letteratura, si è laureato nel 2005 in Scienze della Comunicazione. Giornalista pubblicista dal 2007, ha collaborato con le testate giornalistiche "NapoliPiù” e "Cronache di Napoli”. Oggi lavora a Roma, presso un'agenzia di comunicazione digitale.Per Teomedia ha anche pubblicato l'ebook "I canti di Partenope. Tre brevi racconti gialli"

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Pietro Casciello

I Canti di Partenope - Il primo rintocco

I Canti di Partenope - Il primo rintocco di

Tutto comincia con le lancette dell’orologio a pendolo che girano all’incontrario. E con un senso di oppressione, una brutta sensazione. Una giovane ragazza, Angela, trovata morta nella sua scuola, apparente suicida, porterà Vasilio Boris a tornare indietro nel tempo, a guardare al suo passato. A ricordarsi ancora una volta della sua Judith.Sensibile e introverso, cinico e romantico: l’ispettor...

I Canti di Partenope. Il pendolo e l'anima

I Canti di Partenope. Il pendolo e l'anima di

Sensibile e introverso, cinico e romantico: tre nuovi casi per l’ispettore Vasilio Boris. Sullo sfondo della sua Napoli, animata da amore e odio, egoismo e generosità, violenza e compassione.Cleopatra – Piove a dirotto in una Napoli fredda e buia. L’ispettore Vasilio Boris trova una donna svenuta sulla porta del suo appartamento. Senza pensarci due volte la porta in casa. Senza sapere che avrà ...