Il tuo amore spietato (I grandi tascabili)

Ruggero Cantelmi viene inviato dal governo italiano nel Biafra sconvolto dalla guerra civile tra indipendentisti ed esercito nigeriano per ottenere una concessione petrolifera. Dovrà trattare con i ribelli uno scambio equo, armi in cambio di petrolio, ma il suo viaggio in Africa lo porterà nelle zone più oscure dell’animo umano. Ruggero è ospite di una missione cattolica guidata da padre Harold, un irlandese pragmatico e coraggioso, unico riparo per una popolazione stremata dalla fame e terrorizzata dalla ferocia del colonnello Ademulekun, il comandante delle truppe federali, che afferma il suo potere con la tortura e la violenza. L’italiano scopre così un mondo corrotto e immorale, si perde nell’amore a pagamento e si ritrova nell’affetto di una donna, fino a quando padre Harold non gli offrirà l’occasione del riscatto, una missione rischiosa con un solo obiettivo: uccidere Ademulekun.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli