Due vite allo specchio

Due vite allo specchio è un romanzo che parla di improbabili corrispondenze tra due persone di diverse generazioni, un vecchio e un ragazzo, che il caso ha voluto mettere vicini nello stesso luogo. In uno scenario naturale, ma allo stesso tempo surreale, i due si scrutano continuamente, inizialmente lontanissimi da una vera e propria comunicazione, riuscendo a saturare l’ambiente stesso con i loro silenzi e con la gravità delle proprie solitudini. Ma la ricchezza dei ricordi da una parte e la fantasia dall’altra si sottraggono a questo gioco di inerzie e cominciano a far esplodere una notevole forza comunicativa. Da qui, una storia fortemente intrisa di sensazioni, percezioni ed emozioni prende forma attraverso i ricordi del vecchio che osserva il ragazzo e in lui si riconosce. Il romanzo è un omaggio alla vita come linfa comune ad ognuno di noi, sostanza che ci rende simili, azzerando le distanze attraverso la forza delle emozioni e dei sentimenti, la grandezza dei sogni e dei ricordi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo