Premiata Ditta Marina & Piccina

Marina ha ventiquattro anni, abita a Venezia con i genitori e passa le giornate a cercare di finire la tesi di laurea. Ma, più che di vivere nella laguna più romantica del mondo, ha l’impressione di sguazzare in una palude, tanto la sue giornate sono monotone e inconcludenti. Per vivacizzarle si inventa fidanzati immaginari, uno più strampalato e improbabile dell’altro, che suscitano l’invidia delle amiche. In realtà le bugie sono la corazza che si è costruita per difendersi dall’amore per Ricky, un fascinoso trentenne che non la guarda nemmeno. Tutto cambia il giorno in cui Marina incontra una cagnolina abbandonata in una discarica: una pelosetta pisciona, caccona e abbaiona, insieme alla quale vivrà emozioni autentiche, avventure rocambolesche e un’esilarante, indimenticabile, appassionata Vigilia di Natale …

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Fiorella Borin

La verità è oscura

La verità è oscura di

Storico - racconto lungo (30 pagine) - Venezia, estate 1577. Quali misteri viaggiano a bordo della Giustiniana?Venezia, 1577. Cessata la pestilenza che ha falcidiato la città, i commerci via mare hanno ripreso con rinnovato vigore. Scortata da una galea armata, la “Giustiniana” si appresta a salpare alla volta di Cipro; a bordo c’è un giovane mercante. La cabina accanto alla sua ospita la miste...

La ragazza del capitano

La ragazza del capitano di

Storico - romanzo breve (56 pagine) - Ucraina, 1942. Chi è l’inafferrabile cecchino che spara solo ai tedeschi?Ucraina, dicembre 1942. Il fronte sul Don ha ceduto e anche nelle retrovie serpeggia l’angoscia. Il giovane capitano ha tanti nemici da combattere: il freddo, l’Armata Rossa, i partigiani, la solitudine, i sensi di colpa per avere mentito alla famiglia, e gli alleati tedeschi, che a vo...

La notte delle candele nere

La notte delle candele nere di

Storico - racconto lungo (29 pagine) - 1571. All’imbrunire, cala su Venezia un’atmosfera spettrale. La città si spopola. Solo un corteo di dodici bambini vestiti di bianco osa percorrerla, facendosi luce con delle candele nere. Unendosi a loro, la quattordicenne Malvina sarà testimone di fatti sconcertanti, che affondano le loro radici in antichi peccati e crimini così odiosi da reclamare ancor...