L'importanza di essere onesto (Biblioteca di Alphaville)

La più famosa e rappresentata commedia di Oscar Wilde. Ideata e proposta per la prima volta all’attore-impresario teatrale George Alexander nel luglio del 1894, "The importance of being Earnest" venne scritta di getto da Wilde nell’agosto del medesimo anno mentre si trovava in villeggiatura con la famiglia a Worthing (toponimo scherzosamente ispiratore del nome del protagonista della commedia). La prima teatrale ebbe luogo al St James’s Theatre di Londra il 14 febbraio 1895, con Alexander nella parte di John Worthing e Allan Aynesworth in quella di Algernon Moncrieff, e l’opera riscosse un successo persino maggior delle altre precedenti e acclamate commedie dell’autore. Sfortunatamente lo scandalo scoppiato pochi giorni dopo che ebbe come esito ultimo l’arresto, il processo e la condanna di Oscar Wilde segnò le sorti della commedia, che di lì a poco venne tolta dal tabellone.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Oscar Wilde

L'importanza di far l'onesto: Una commedia frivola per gente seria

L'importanza di far l'onesto: Una commedia frivola per gente seria di Oscar Wilde Feltrinelli Editore

La sera della prima londinese di questa commedia, il marchese di Queensberry si presentò con un mazzo di ortaggi per Oscar Wilde. Era il 14 febbraio 1895 e la vita di Wilde stava per cambiare in maniera inaspettata, per via dello scandalo provocato dall’opposizione di Queensberry alla relazione tra il figlio, Lord Alfred Douglas, e il drammaturgo. Wilde aveva saputo delle cattive intenzioni del...

Aforismi di Oscar Wilde

Aforismi di Oscar Wilde di Oscar Wilde

Il Fantasma di Canterville e altri racconti: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Il Fantasma di Canterville e altri racconti: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di Oscar Wilde

La presente raccolta comprende i seguenti racconti: “Il fantasma di Canterville”, “Il delitto di Lord Arthur Savile”, “La Sfinge senza segreti”, e “Il milionario modello”. In Appendice poi è presentata la poesia di Wilde “La Sfinge”. I primi due racconti furono pubblicati nel 1887, gli altri due in una silloge che l’Autore pubblicò nel 1891, dal titolo “Il delitto di lord Arthur Savile e altri ...

Il Principe felice e altri racconti: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Il Principe felice e altri racconti: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di Oscar Wilde

Nel 1888 usciva la prima edizione de “Il principe felice ed altri racconti” (titolo originale The Happy Prince and Other Tales) dello scrittore irlandese Oscar Wilde. Oltre il racconto che dà il titolo alla raccolta, l’opera contiene anche i racconti “L'usignolo e la rosa”, “Il gigante egoista”, “L'amico devoto”, “Il razzo eccezionale”. Le storie erano dedicate ai due figli dello scrittore, ma ...

Una casa di melograni: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Una casa di melograni: Traduzione, Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di Oscar Wilde

“Una casa di melograni”, “A House of Pomegranates” uscì nel 1891, corredato da illustrazioni. Contiene i seguenti quattro racconti: “Il giovane re” (“The Young King”), “Il compleanno dell'infanta” (“The Birthday of the Infanta”), “Il pescatore e la sua anima” (“The Fisherman and his Soul”) e “Il figlio delle stelle” (“The Star Child”). Wilde scrisse il libro volendo rivolgersi a un pubblico ...

Il fantasma di Canterville

Il fantasma di Canterville di Oscar Wilde Edizioni Clandestine

Hiram Otis, un ricco ministro americano, si trasferisce in Inghilterra con tutta la famiglia nei pressi della cittadina di Ascot, acquistando un magnifico e antico castello inglese. La fortezza è, però, infestata dal fantasma di Sir Simon, scorbutico nobiluomo del tardo Cinquecento, costretto a passare l’eternità tra le mura del castello finché un’antica e misteriosa profezia non verrà compiuta...