Anna (Einaudi. Stile libero big)

In una Sicilia diventata un'immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. E giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono piú, dovrà inventarne di nuove. Con Anna Niccolò Ammaniti ha scritto il suo romanzo piú struggente. Una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. Perché, come scopre Anna, la «vita non ci appartiene, ci attraversa».

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Niccolò Ammaniti

Come Dio comanda (Einaudi. Stile libero big)

Come Dio comanda (Einaudi. Stile libero big) di

Rino ha trentasei anni, è ostinato, violento e xenofobo, ma adora suo figlio. Cristiano ha tredici anni, è timido, alto e sottile, e sa che quel padre ubriacone è la sola persona su cui può contare. Vivono in una periferia del Nord-est, tra desolazione e centri commerciali. Soli contro il mondo, hanno per amici due tipi poco raccomandabili, Quattro Formaggi e Danilo. È con questi che Rino...

Fango (Einaudi. Stile libero big)

Fango (Einaudi. Stile libero big) di

Dall'Apocalissi festosa de L'ultimo capodanno dell'umanità alle peripezie del picciotto Albertino protagonista di Fango, i racconti di Niccolò Ammaniti mettono in scena i nuovi eroi di un'umanità borderline e metropolitana, capace di passare con leggerezza da una modesta aspirazione a un efferato delitto. Sono racconti che mescolano tutti i generi, dall'horror alla commedia all'italiana, tr...

Ti prendo e ti porto via (Einaudi. Stile libero big)

Ti prendo e ti porto via (Einaudi. Stile libero big) di

A Ischiano Scalo il mare c'è ma non si vede. In questa periferica maremma di paludi e zanzare, di bar e casette affacciate sul nulla di una strada provinciale si svolgono due storie d'amore. Pietro e Gloria sono due ragazzini. Lei è figlia di un direttore di banca, è sveglia, bella e sicura di sé. Lui è figlio di un pastore psicopatico, è introverso, sognatore, e la vittima preferita dei bulli ...

Rentrée littéraire Robert Laffont 2012 - Extraits gratuits

Rentrée littéraire Robert Laffont 2012 - Extraits gratuits di

Découvrez la Rentrée littéraire 2012 des éditions Robert Laffont, Julliard et Nil à travers des extraits. Découvrez la Rentrée littéraire 2012 des éditions Robert Laffont, Julliard et NiL à travers des extraits : Editions Julliard Laurent Bénégui - Mon pire ennemi est sous mon chapeau Samuel Doux - Dieu n'est même pas mort Lionel Duroy - L'hiver des hommes Jean-Marie Gourio - Sex Toy Editions N...