L'arrembaggio: Una storia di Politica e di Malaffare

Guido Savi, un manager di successo, viene incaricato di dirigere una società di Stato destinata a sostenere e sviluppare un settore vitale per l’Italia: quello delle tecnologie innovative. Ma le nuove tecnologie fanno gola a molte, troppe persone: a criminali che vogliono arricchirsi facilmente, a politici che vogliono farne uno strumento di potere, e soprattutto al misterioso e crudele Lucifero. Così Savi si trova ben presto invischiato in situazioni sempre più pericolose, e anche la magistratura lo inquadra nel mirino.
Quando poi le trame del crimine e del mondo politico inizieranno a convergere su di lui contemporaneamente, Savi si troverà preso in mezzo a violenze, minacce, uccisioni che colpiranno persone a lui vicine e metteranno a repentaglio anche la sua vita: non resterà altra strada che scendere sullo stesso terreno del nemico...

Guido Savi è il nom de plume di un manager pubblico qui al suo primo romanzo, già coautore di una precedente opera di saggistica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo