Tapis Roulant, altre voci su Marrakech: sei mesi, una città

Ciao, sono tornata.?Ciao, cosa ti devo chiedere, mi hai già raccontato tutto!?Tutto? Veramente ho accennato al dieci per cento delle avventure!

Davvero? E allora come si fa??Andiamo al mare??Perché no??Ah, ti volevo dire una cosa...?Cosa??Bella la storia del tappeto!?Perché tu sai cosa c’è “scritto”?

Questo racconto è stato scritto in sei mesi, dal 3 Maggio al 7 Novembre 2014

Un esperimento letterario sotto forma di mail quotidiani. Storie lievi, visive quanto un fotoromanzo, ironiche e vaporose, solo a volte impegnate. Storie pensate per un viaggio con smartphone e tutto quel mondo tecnologico on e off line. Brevissimi racconti, segreti e sussurrati. Una conversazione privata tra città e lettore. Due parti dal ritmo differente, come una sinfonia di voci. Queste sono solo alcune voci, altre voci su una Marrakech sempre e comunque tutta da scoprire.

Qualsiasi sarà il destino di tale scritto.... GRAZIE A TUTTI!

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo