Nella terra del diavolo (Battitore libero)

Venti racconti in cui le autrici tracciano un percorso nella storia della Versilia dalle origini alla fine dell’Ottocento. Fatti e personaggi, attinti con scrupolo e partecipazione da fonti storiche e storiografiche, rivivono con l’occhio della fantasia, ricostruendo un passato che appartiene ormai solo alla Memoria. I racconti descrivono con sguardo ora ironico e distaccato, ora amaro o pietoso, le vicende umane di uomini e donne spesso “vittime” inconsapevoli degli avvenimenti; uomini e donne con le loro passioni, con le loro miserie, con le loro speranze… Ne nascono pagine intense e musicali, tinteggiate di drammatici chiaroscuri, ravvivate da indimenticabili cammei.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Maria Teresa Landi

Imperfetto quotidiano

Imperfetto quotidiano di

Sofia, classe ’52, di professione parrucchiera, è una donna solare, indipendente e generosa. La sua è una vita normale, per quanto normale possa essere definita la vita con le sue incertezze, i suoi affanni, le sue promesse. Trascorre la giovinezza a Torre del Lago poi si trasferisce a Viareggio per lavoro. Viareggio che diventa la sua città grazie al matrimonio con un viareggino doc ma sopratt...

Caleidoscopio

Caleidoscopio di

Tredici racconti, prevalentemente ambientati in Toscana lungo un arco temporale che va dal Rinascimento ai giorni nostri. Li accumuna l’attenzione alla figura della donna, A tratti inquieta, in crescita e in perenne evoluzione, colta nelle diverse epoche della sua esistenza. Donne di ieri e di oggi, spesso assolute protagoniste del racconto, testimoni di una condizione generalmente difficile, t...