L'ECLISSE DELL'OMBRA: Una rinascita dopo l'abuso

Il romanzo L’eclisse dell’ombra. Una rinascita dopo l’abuso è, al contempo, una storia d’amore e una discesa nell’inconscio. E, forse, una dolceamara fiaba didascalica, con un lupo cattivo, ma a lieto fine.

Attraverso i pensieri dello stesso protagonista, Gianni Caccini, il lettore, pagina dopo pagina, potrà scoprire i momenti diversi che, lungo dieci anni, caratterizzano, a volte con accenti realistici, a volte all’interno del grande teatro dell’immaginazione, la sua storia, permeata anche dall’ingranaggio della violenza pedofila.

Gianni è vittima di chi ignora l’amore e il rispetto per la persona e la dignità umana. Nel libro vengono narrate anche vicende brutali, cui fanno da sfondo Milano, Lugano, Cortona, le foreste incantate del Brasile, la magia dell’India, il fascino di Mumbai e delle spiagge da sogno dello Sri Lanka. Intorno a Gianni ruotano personaggi in bilico tra il cinismo e la ferocia, capaci di sparire senza lasciare traccia grazie all’agghiacciante copertura della cultura del silenzio.

Tuttavia, qualcosa cambia. La nonna, con le sue risonanze affettive talvolta umoristiche, assieme a una coppia di amici, dispensatori di saggezza, il sentimento della luminosa fidanzata e uno psicologo, lo aiutano a ritrovare l’amore, l’amicizia e il coraggio di riproporsi con fiducia alla grande avventura dell’esistenza e al flusso della vita.

Così, palpiti di luce vitale, filigrane musicali sempre più potenti, fanno via via eclissare le ombre della violenza e permettono al protagonista di rinascere.



I coautori Renzo Rocca e Giorgio Stendoro, già docenti ordinari della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia, sono fondatori della Psicoterapia con la Procedura Immaginativa e del Metodo Stendoro-Rocca di Cura della Balbuzie (Milano), che costantemente aggiornano attraverso l’attività clinica e di ricerca svolta in Italia, in Svizzera e negli Stati Uniti.

Vivono tra Campione d’Italia e Naples, Florida. Sono autori di molteplici pubblicazioni: varie monografie, 14 libri in italiano e uno in inglese, alcune centinaia tra articoli scientifici e divulgativi. Curano la Collana di Psicologia Clinica Rocca-Stendoro (Armando Editore, Roma).

Il lavoro teorico-clinico di Rocca e Stendoro prende avvio negli anni Settanta, quando i due capiscuola intraprendono un estesissimo studio di Psichiatria sociale, Psicologia, Antropologia culturale, Sociologia, Pedagogia e Musicologia.

Disponibili ad avvicinare l’ampio pubblico alla tematica psicologica di interesse sociale, partecipano a seminari, convegni, trasmissioni televisive e radiofoniche nazionali e internazionali.

www.rocca-stendoro.it



get-attachment.aspx.jpg





Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo