Fuggo per te (Senza sfumature)

Compra su Amazon

Fuggo per te (Senza sfumature)
Autore
Nicole Lennek
Editore
Delos Digital
Pubblicazione
15 settembre 2015
Categorie
RACCONTO LUNGO (54 pagine) - ROMANCE - Può il sesso divenire il preludio di un amore? Può una ragazza curiosa convincere un uomo, che la reputa solo la figlia della persona a cui più tiene al mondo e a cui deve tutto, a fare di lei la sua compagna per la vita sfruttando l'attrazione spontanea, complice una lunga estate insieme?

Cristina è giovane, curiosa, intraprendente. Sogna di fuggire dalla prigione dorata in cui l'ha rinchiusa suo padre, si è trovata un lavoro e ora vuole l'amore. Sa già chi vorrebbe come amante, compagno, amico: Alessandro. Lui è il suo "carceriere", il giovane poliziotto a cui suo padre ha chiesto di controllarla. Cristina invece gli chiede di aiutarla a imparare a fare l'amore. Cristina, che lui ha sempre reputato una bambina, si rivela una donna a cui non è in grado di dire di no. In un susseguirsi di fughe e rincorse, i loro incontri/scontri saranno sempre più bollenti.

Chi è Nicole Lennek? Una mamma, una lettrice che fin da piccola divora libri, una ragazza che ama sfuggire alla realtà scrivendo, una ragazza che chiude gli occhi, lascia volare la fantasia e scrive quello che vede, che sogna, che desidera. Scrive da sempre: sui bigliettini, sui blocchi degli appunti, sugli scontrini e sul pc. Scrive per se stessa, per divertirsi, per far sorridere le amiche, per farle sognare. Proprio loro l'hanno spronata, invitato, spinta a scrivere e far leggere ad altri ciò che scrive. Ama il genere rosa suspence, ama le divise, ama i libri dove ci sono colpi di scena, dove l'adrenalina scorre, ama azioni veloci e passioni intense. Ama guidare e molte volte è proprio mentre guida che le vengono le idee per le sue storie, mentre va al lavoro e magari ha il turno dell'alba, in macchina vede sorgere il sole, intorno a lei ha il deserto, non c'è anima viva... e assapora la libertà e i suoi pensieri volano. È una mamma di due piccoli adorabili e irrequieti bimbi, che già amano i libri, ama i suoi 4 gatti che zampettano sulla tastiera e ogni tanto le fanno fare qualche errore, ama i suoi cani (tranne quando le mangiano il cavo della batteria del computer o i libri che i gatti le han fatto cadere!... no, li ama lo stesso, anche in quelle occasioni). È ironica, impulsiva e, a detta di tutti, sempre troppo buona, e per questo sta cercando di migliorare dedicandosi di più a quello che la fa star bene togliendosi qualche sassolino dalle scarpe.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Nicole Lennek

Una verità scomoda

Una verità scomoda di

Stefano ha un bel viso, è intelligente, colto, ama la natura e gli animali, ma è un uomo infelice. Veterinario stimato con una famiglia solida alle spalle, è stato causa e vittima di un incidente che lo ha rovinato all’età di vent’anni. I danni permanenti subiti hanno creato una frattura apparentemente insanabile fra lui, la sua famiglia, l’intera società e gli hanno impedito di realizzare un ...

Dal lato sbagliato

Dal lato sbagliato di

Diego ha una missione da compiere: bloccare i traffici criminali del clan Forte e recuperare l'ingente bottino sparito in seguito alla rapina che ha decimato il clan e lasciato a capo Sabrina. E non lo fa solo per la divisa che porta, no... lo fa per ragioni assai più radicate legate al suo passato, alla sua identità: ciò a cui aspira è poter ottenere da suo padre quel riconoscimento, quell’af...

Contro la sua volontà

Contro la sua volontà di

Alessia è una giovane trentenne, carina, non ha famiglia. Il suo unico legame negli ultimi anni è stato Carlo, il suo “uomo in divisa” finché un tragico evento non glielo ha portato via. Ora ha sete di vendetta. Di riscatto e grazie al suo mestiere lo potrà fare. Ma la sua vita non sarà più la stessa. Andrea ha poco più di 30 anni ed è un”capofamiglia”, un boss, non ha mai esitato a farsi stra...

Tra le braccia dell'aquila

Tra le braccia dell'aquila di

Elena Caraini è stata sfortunata in amore, tradita, delusa, vittima di una famiglia che non ha potuto scegliere, di uno stile di vita che non ama, ha un padre, un fratello, una tenuta, soldi, potere, rispetto, è la figlia del capo clan, è “intoccabile” ma tutto questo non è un vantaggio, ha dei sogni che nessuno considera, perché lei è “solo una donna”, vittima di una mentalità ristretta, di un...