Pazienti in Libertà: Casi di gente comune nel racconto di un medico internista

Questo volume è dedicato ai miei pazienti più intelligenti e ai miei colleghi medici che riconosceranno alcuni comportamenti stereotipati, riferibili a se stessi o a loro conoscenti.

E’ un discorso semiserio articolato in venti vignette, con qualche nota amara sulla mentalità comune e sulla vita quotidiana. Sotto l’apparente brio della narrazione ho in verità, voluto nascondere il senso amaro della vita che non lascia scampo a nessuno e ti colpisce inesorabile con la sua dura realtà.

Ho preso l’idea da situazioni reali, osservate e vissute negli ultimi anni della mia professione, quando il tempo me l’ha permesso. La riduzione della quantità e del ritmo del mio lavoro, mi hanno dato la possibilità di raccoglierle e di rifletterci un po’ sopra. La mia intenzione è stata quella di mostrare situazioni apparentemente fuori dal comune ma in realtà frequenti, prendendo spunto da un caso clinico per arrivare a rilevare il modo di reagire delle persone, psicologico e comportamentale. In particolare ho voluto evidenziare i paradossi delle loro opinioni che mal si accordano con una cultura, quale ci si dovrebbe aspettare da persone che vivono ben dentro il XXI secolo, che hanno la possibilità di accedere a informazioni qualificate e che dovrebbero avere una critica costruttiva.

Non è così.

Responsabilità? Non saprei. Forse il mondo dei media, la politica, la scuola, l’ignavia che caratterizza il genere umano? Non mi sono posto il problema delle colpe, nonostante la mia cultura cristiana e cattolica. Ho voluto solo osservare e ho riferito, facendo quello che si dice dovrebbe essere il lavoro del cronista.

In corsivo ho riportato i commenti e i pensieri che sono venuti a me e che non ho comunicato né ai pazienti né ai loro familiari, una sorta di colloquio riservato fra me e i miei lettori per facilitare la comprensione delle mie osservazioni.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Alfonso Lagi

L'uomo dell'accordo

L'uomo dell'accordo di

L'autore che nasconde dietro un pseudonimo la sua voglia di riservatezza è alla prima esperienza editoriale nel campo della letteratura "gialla". Il plot è dei più classici con un'idea originale che trova ispirazione in fatti storicamente avvenuti su cui sono stati innestati personaggi e avvenimenti di fantasia nella tradizione del romanzo storico. La trama avvolge fin dall'inizio il lettore e ...

Il delitto di Via Maccabei: Storia di un’Italia che cresce

Il delitto di Via Maccabei: Storia di un’Italia che cresce di

In questa pagina si danno abitualmente alcune informazioni essenziali sul libro. Immagino il lettore in piedi in libreriao anche seduto, poiché molti rivenditori si sonoorganizzati con piccoli salottini confortevoli, che sta leggendoqueste righe con le quali spero di interessarlo all’acquisto.Ci provo.Si tratta di uno strano thriller perché la sua soluzione è veramenteinattesa. Naturalmente non...