Sua altezza

«Un’opera d’arte non va guardata così, superficialmente, dal di fuori. Bisogna penetrarla per trovare ed afferrare l’anima dell’artista!». Bobby e Tina, due fratelli di sette anni e poco più, non avevano mai fatto caso al quadro che sta in salotto ma ora, più gli si avvicinano, più sembrano definirsi i tratti dell’anonimo paesaggio primaverile e aggiungersene di nuovi. Sembra quasi che prenda vita... Ecco, adesso pare che il lume della casetta in cima al colle si muova! Così, seguendo alla lettera le parole della mamma, a forza di avvicinarsi i due sono già al di qua della cornice e imboccano la stradina che risale il pendio. Sarà l’inizio di un viaggio incantato, pieno di incontri felici e pericoli inattesi, alla scoperta di «quella cosa rara, sublime e alata». Ah, se riuscissero a trovarla e afferrarla!
Un’avventura in un mondo senza tempo, insieme a creature fantastiche come la permalosa Gnu e l’inconsolabile Babao, dove filastrocche e prove di volo si alternano a surreali lezioni di calcolo e spiazzanti scoperte sulla felicità, fino all’incontro col misterioso Pittore. Un regno in cui niente è come sembra, dominato da Sua Altezza, crudele e irresistibile cupido che toglie il cuore e la memoria alle fanciulle, sarà il teatro di una crescita, un assaggio onirico sull’ingresso alla vita adulta prima di rincasare nel proprio tempo, tra esperienze di separazione e dolore ma anche prove di coraggio, volontà di rinascita e, su tutto, l’amore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Annie Vivanti

I Divoratori (con Annotazioni) (Fiori di loto Vol. 12)

I Divoratori (con Annotazioni) (Fiori di loto Vol. 12) di Annie Vivanti

"Caro Selvaggio, io sono una delle “divorate”. Non esisto più. La mia piccola Anne-Marie mi ha divorata. Ed è giusto, ed è bello, ed è santo che sia così. Essa mi ha consumata, e io ne sono lieta. Essa mi ha annichilita e io ne sono riconoscente. Poiché è questa l’eterna legge, inesorabile e magnifica: che a queste vite date a noi, la nostra vita devo essere data. E io – come tutte le madri – ...

Vae victis

Vae victis di Annie Vivanti Edizioni la Biblioteca Digitale

Vae victis Annie Vivanti, poetessa italiana (1866-1942) Questo libro elettronico presenta «Vae victis», di Annie Vivanti. Indice interattivo - Presentazione - Parte Prima. Vae Victis - Parte Seconda. Vae Victis - Parte Terza. Vae Victis

Sorella di Messalina

Sorella di Messalina di Annie Vivanti Edizioni la Biblioteca Digitale

Sorella di Messalina Annie Vivanti, poetessa italiana (1866-1942) Questo libro elettronico presenta «Sorella di Messalina», di Annie Vivanti. Indice interattivo - Presentazione - Parte Prima. Sorella Di Messalina - Parte Seconda. Sorella Di Messalina - Parte Terza. Sorella Di Messalina - Parte Quarta. Sorella Di Messalina

I divoratori

I divoratori di Annie Vivanti Edizioni la Biblioteca Digitale

I divoratori Annie Vivanti, poetessa italiana (1866-1942) Questo libro elettronico presenta «I divoratori», di Annie Vivanti. Indice interattivo - Presentazione - Dedica - Prefazione - Libro Primo. I Divoratori - Libro Secondo. I Divoratori - Libro Terzo. I Divoratori

Gioia

Gioia di Annie Vivanti Edizioni la Biblioteca Digitale

Gioia Annie Vivanti, poetessa italiana (1866-1942) Questo libro elettronico presenta «Gioia», di Annie Vivanti. Indice interattivo - Presentazione - Gioia - Idillio In Sei Mesi - Notte Di Vigilia - Tenebroso Amore - Fata Luminosa - Quella Che Landru Non Uccise - Galeotti - Lezioni Di Felicità - L'apollinea Fiera

Naja tripudians

Naja tripudians di Annie Vivanti R. BEMPORAD & FIGLIO

Example in this ebook ... The rest is silence. Shakespeare Se qualcuno, leggendo questo libro, ne rimanesse turbato, vorrei potergli dire: «Non vi commovete. È tutta una fantasia». Ma questo, pur troppo, non lo posso dire. Non io ho ideato questa storia: è la Realtà, terribile Romanziera, che la concepì e creò. Fu lei che mi cantò le chiare note del principio; fu lei che mi dettò le ...