Il pane del mattino

Carlotta, il giorno dei Santi, visita il cimitero del paesino di campagna dove vive la nonna Isabella e dove ha trascorso anni della sua infanzia. Incuriosita dalla tomba del giovane Isidoro Boldrini, Carlotta si fa narrare dalla nonna la storia di quel ragazzo. Emergono così intrecci sentimentali e bizzarre vicende umane che la porteranno a scoprire la strana vita di Cleofe Gatto e di tanti altri curiosi personaggi, suoi amici e compaesani, che durante il periodo del ventennio, hanno vissuto immersi in speranze e ipotetici amori. Trascinata dalle rivelazioni della nonna Isabella, Carlotta si sentirà coinvolta e affascinata da quelle nuove e impensate verità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Mariarcangela Poy

Trama e ordito (Giorni possibili)

Trama e ordito (Giorni possibili) di

Una primavera calda e birichina si insinua silenziosa tra le vecchie strade del centro torinese ad osservare, sorniona, i coniugi Angelino e Bettina Ribetti e i loro amici Bartolomeo e Camilla Portale che, per superare la quotidianità un po’ scontata delle loro vite, si nascondono dietro a passioni e ad amori rubati.Cosa sta succedendo invece a Zoe Piccaluga e al suo ex compagno di scuola Gaspa...