Storia di una capinera (Firmamento)

Versione integrale con apparato di note, biobibliografia e un saggio di Federico De Roberto.

Maria, una giovane educanda, nel mezzo di un’epidemia di colera scopre un sentimento nuovo, terribile. Nei giorni che si rincorrono in campagna impara a conoscere l’amore, ma con rimpianto e rassegnazione ritorna in convento.

«Quante cose ci sono in un raggio di sole!… Tutte quelle cose che egli vede ed illumina in questo istesso momento… tante gioie, tanti dolori, tante persone che si amano… e lui!…»

Accetta con fatalità la sua condizione di novizia prima, e di monaca dopo, ma questa la conduce, dietro le grate del convento di clausura, a un disagio interiore. Una monaca che non riesce a dimenticare il suo unico amore e si consuma come una capinera in gabbia.

«Oh, come l’amo! come l’amo! Sono monaca… lo so! che m’importa? io l’amo! egli è il marito di mia sorella… io l’amo! è un peccato, un delitto mostruoso… io l’amo! io l’amo!»

Avendo come scopo la diffusione della cultura letteraria, Eliosfera Editrice pubblica opere accurate e accessibili in grado di essere fruite tramite un ampio ventaglio di dispositivi. Dal PC all’eReader, dallo smartphone allo screen reader e dal tablet allo schermo braille, questo ebook può essere letto o ascoltato (tramite screen reader) da chiunque, in particolare da coloro che hanno disabilità visive.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Verga

Storia di una capinera (eNewton Classici)

Storia di una capinera (eNewton Classici) di

A cura di Sergio CampaillaEdizione integraleScritto nel 1869 e pubblicato in volume nel 1871, questo breve romanzo di Verga ha goduto e continua a godere di una straordinaria fortuna. Sebbene appartenga cronologicamente al primo periodo della produzione verghiana, esso se ne distacca sensibilmente sia nella struttura sia nei contenuti. Scritto in forma epistolare, è tratto da un’esperienza auto...

Tutte le novelle (eNewton Classici)

Tutte le novelle (eNewton Classici) di

A cura di Sergio CampaillaEdizione integraleParte fondamentale della narrativa di Verga, le novelle segnano tutto l’arco della complessa evoluzione artistica e civile del grande scrittore siciliano. Ora come anticipazione della svolta veristica (Nedda), ora come accompagnamento e pendant dei romanzi della compiuta maturità (le raccolte di Vita dei campi e le Novelle rusticane), oppure come espr...

I Malavoglia (eNewton Classici)

I Malavoglia (eNewton Classici) di

A cura di Sergio CampaillaEdizione integraleUn romanzo come I Malavoglia – notò Capuana – non si può riassumere: la storia di questa famiglia di pescatori di Acitrezza, paesino in provincia di Catania, è ormai considerata una sorta di manifesto del verismo italiano e un classico della nostra letteratura. L’umanità dei vinti di Verga, immancabilmente falciati da un destino crudele e implacabile,...

Mastro-don Gesualdo

Mastro-don Gesualdo di

In un mondo in trasformazione, l'ambizione borghese di Mastro-don Gesualdo s'infrange contro i valori corrotti dell'aristocrazia siciliana. La società descritta in questo grande classico della letteratura italiana è un affresco realistico della falsità e della mancanza di valori autentici che dominano i rapporti umani. I grandi classici della letteratura mondiale in una nuova collana tascabile ...

Vita dei campi: 1 (Classici)

Vita dei campi: 1 (Classici) di

Vita dei campi è una raccolta di novelle pubblicate da Verga a Milano nel 1880. Si compone di otto racconti: Cavalleria rusticana, La Lupa, Fantasticheria, Jeli il pastore, Rosso Malpelo, L'amante di Gramigna, Guerra di santi e Pentolaccia. Nelle edizioni successive venne inserita una nuova novella:Il come, il quando e il perché, analisi delle vicende attraverso cui una donna oziosa e romantica...

Rose caduche di Giovanni Verga

Rose caduche di Giovanni Verga di

Rose caduche di Giovanni Verga