Tutti i sonetti di Caredduccio da Nùgoro

L'opera, in prosa e versi, raccoglie e commenta i sonetti di Caredduccio da Nùgoro, fantomatico poeta e letterato del XIV secolo, incredibilmente dimenticato dalla critica ufficiale, ancorché dotato di indiscusso talento e di ragguardevole cultura: trattasi di ventiquattro liriche in italiano volgare, illustrate dal curatore dell’opera con dovizia di annotazioni e di riferimenti bibliografici, comprensivi altresì di aneddoti biografici del grande rimatore sardo, tratti dalla ricca cronachistica dell’epoca.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Flavio Careddu

UOMO ALLO STATO BRADIPO

UOMO ALLO STATO BRADIPO di

La storia autobiografica, in chiave ironica e leggera, di un quarantaseienne affetto da sclerosi multipla: dalla diagnosi iniziale alla presa di coscienza della propria condizione di disabilità, ma con la voglia di combattere contro le difficoltà del quotidiano ricorrendo, per quanto possibile, all'arma del sorriso.