Come vola il corvo

È il 1962 quando i McCarthy fanno ritorno in Canada dopo un decennio trascorso nelle basi alleate di Francia e Germania, dove Jack ha partecipato all'opera di ricostruzione postbellica come ufficiale della Royal Canadian Air Force.
A vivere con particolare emozione questo trasferimento è Madeleine, la figlia di otto anni, una bambina intelligente e vivace che, persa nell'ammirazione per il padre e inconsapevole del fatto che lui sia coinvolto in una delicata operazione di intelligence, vede l'arrivo in quella base come l'inizio di una fantastica avventura.
Sono anni entusiasmanti, che trovano un simbolo nella corsa alla conquista dello spazio appena iniziata. Ma sono anche gli anni della Guerra fredda e della crisi di Cuba e Centralia non è immune. Tutto ciò viene filtrato dall'immaginazione di Madeleine che ci introduce nel suo mondo, che però non è meno inquietante di quello degli adulti.
Nel suo mondo è stato deposto un seme distruttivo che sboccia quando una sua compagna di scuola viene trovata uccisa, forse vittima di un pedofilo. Omicidio che produrrà una serie inquietante di frutti, in una catena inarrestabile di menzogne e ambiguità. Solo vent'anni più tardi Madeleine troverà la forza di affrontare il dramma, scavando nei documenti dell'epoca e nei suoi ricordi per arrivare, infine, alla scioccante verità.
Un romanzo impeccabile, una costruzione narrativa fortissima, Ann-Marie MacDonald è ineguagliabile nel dare vita ai personaggi, nel rendere il colore di un'epoca e la sua ambiguità morale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Ann-Marie MacDonald

L'età adulta

L'età adulta di

Non c'è nessun aspetto della vita di Mary Rose Mac-Kinnon che non sia frutto di una scelta ben precisa. Non ha niente di cui lamentarsi o di cui essere grata. Ha fatto outing quando l'omosessualità era ancora classificata come una malattia mentale dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha contribuito a cambiare il mondo e tutto s'è aggiustato al punto che, dopo una vita da bohémien e divers...