Il giorno in cui il diavolo ci mise l'unghia

Da una recensione ricevuta:" Nel primo racconto-La leggenda della foresta di Winnipeg-, sulla scia del miglior London, l'ottica naturalistica viene proposta mediante l'assunzione a voce narrante di un lupo".-Una telefonata per Fred-,"..che si ispira ai telegiochi oggi di moda e denuncia non solo l'immoralità, ma anche la falsità di un sistema."Con-Il rivale di Pinocchio-...il Grillo Parlante diventa il cattivo della situazione".Parlando del racconto che dà il titolo al libro "...entriamo nell'ambito del fantastico.Un'imprevedibile metamorfosi, un contadino, un prete di paese ci trasportano in un'altra orbita.Il racconto breve -Chi ha ucciso Paperino?- "...l'orrore della guerra in Iraq, dove l'autore sembra adottare la tecnica "dell' école du regard"."Nei racconti rimasti si parla di"...un killer in combutta con nazisti e mafiosi, vuole cambiare la Storia."Un cenno fantascientifico ne -Le macchine desideranti-"...dove sembra esservi ancora spazio per l'amore, la poesia, il divino".

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo