Tu non fuggi mai dalla mia testa: Esperienze di una maestra nell'Alto Adige, tra le due guerre

«Tu non fuggi mai dalla mia testa» racconta le esperienze, raccolte dalla viva voce della protagonista, di una maestrina mantovana, mandata ad insegnare nelle «Terre Redente», nel periodo tra le due guerre. L’ambiente è difficile, il clima socio-politico problematico, ma Elda, questo è il nome della maestra, con la sua spensierata giovinezza, con il suo carattere gioviale e gentile, riesce ad adattarsi alla montagna, a far breccia nella ritrosia dei nativi e a stringere amicizie che dureranno nel tempo. Il libro formato da ventisette racconti, consequenziali tra loro, veri quadretti di vita quotidiana con le sue ripetitività e con le sue sorprese, delinea uno spaccato della storia italiana e dell’Alto Adige, negli anni 30. Le vicende narrate con grande intensità e freschezza conquistano il lettore fino alla fine.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luciana Chittero Villani

San Lorenzo il Mistero della Pietra

San Lorenzo il Mistero della Pietra di

Un bellissimo romanzo che ripropone in chiave moderna le gesta degli antichi cavalieri di cui sono ricche le leggende medievali incorniciate e inserite in un contesto storico di fatti realmente accaduti. La figura di Gisle, il cavaliere, è scolpita a tutto tondo, approfondita psicologicamente, evidenziata dalle virtù morali che caratterizzano gli antichi cavalieri senza macchia e senza paura ch...