I sogni maledetti

Si narra di come i sogni possano rappresentare una tappa importante della nostra vita. Ciò che faremo e ciò che non faremo, le ambizioni, le speranze, i traguardi che faremo nostri, tutto può essere racchiuso in un breve attimo, un'esperienza rivelatrice, un'epifania alla quale spesso non viene reso il giusto merito.

Una vicenda semplice ma intricata, una chiacchierata innocente e complessa con un'anziana locandiera nella Livorno di fine 1800 porterà alla nascita di una rivoluzione interiore, una presa di coscienza ed al fiorire di uno dei personaggi più affascinanti, enigmatici e geniali mai prodotti dalla nostra terra.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di FRANCESCO DE VICTORIIS

ANDATA & RITORNO

ANDATA & RITORNO di

Quando il contatto con la realtà riporta indietro la mente di anni. Il confronto con il bel tempo che fu segue un'esperienza apparentemente banale, un tragitto sull'autobus di linea con il figlio adolescente. Quando progetti, illusioni e sogni si scontrano con il mutamento di una generazione, quando senti di non appartenere più a quella larga fetta di mondo alla quale, forse, non sei mai...