Golgota. Meditazioni Sulla Passione di Anonima Devota

Queste raffinate quaranta meditazioni sulla Passione furono compilate da un’anonima devota della città di Lucca nel 1865. Siamo in un periodo intenso, in cui sorgono in questa città, anche se a diversi scaglioni, delle singolari figure come Gemma Galgani, Elena Guerra e Maria D. B. Barbantini. “Golgota” ci offre un cammino di vita, dal Getsemani giungendo al Calvario, che come nota Francesco di Sales, è il monte dell’amore. Il cammino si rivolge a tutti: laici, religiosi, di ogni età e condizione. È facile da leggere, difficile da meditare, perché porta l’uomo d’oggi ad una seria riflessione sulla Vita. Ogni tappa è accompagnata da una preghiera e da una considerazione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Vincenzo Capodiferro

Il libro del profeta perduto

Il libro del profeta perduto di Vincenzo Capodiferro

Il protagonista - Adamito Nikodemikos - è un ebreo, discendente di Elim, un Titano dell’antichità, e si trova nel campo di Treblinka nel 1943. Reca con sé un libro: “Il profeta Meon”, vissuto ai tempi di Elim e cantore delle sue gesta. E nell’inferno del lager accade il miracolo di Treblinka: mentre stanno per gassarlo e poi cremarlo, resiste alla morte, proprio come i tre santi nella fornace ...