Pillole

Compra su Amazon

Pillole
Autore
Lidia Del Gaudio
Editore
I Sognatori
Pubblicazione
1 agosto 2015
Categorie
Raccolta di racconti che, ricorrendo alle armi del paradosso e del risvolto grottesco, allestisce situazioni della vita di ogni giorno per poi virare nei territori del surreale e/o del fantastico, con l’obiettivo di criticare, mettere alla berlina o semplicemente far riflettere i lettori su temi annosi (inquinamento, disoccupazione, eccetera), tristemente noti alle pagine di cronaca nera (femminicidio) o saliti alla ribalta di recente (dipendenza dalla vita virtuale e/o dall’immagine estetica portata all’eccesso attraverso il bisturi).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Lidia Del gaudio

Il segreto di Punta Capovento (Storie di donne)

Il segreto di Punta Capovento (Storie di donne) di

Giulia e Ted si sono separati bruscamente tre anni prima e le loro vite sono ormai un disastro. Lei è finita nella spirale della depressione, lui condivide sesso e avventure con Walter, amico suo da sempre. Al risveglio in ospedale, dov’è arrivata per una overdose da farmaci, Giulia ripensa al racconto che Capitan Nadìr, padre di Ted, le ha fatto su Sensini, piccolo borgo di mare, incastonato...

Il fiore della morte (I Nuovi Brevissimi)

Il fiore della morte (I Nuovi Brevissimi) di

Uno psicologo incontra una giovane donna che gli racconta di vivere, attraverso strani sogni, una vita passata. L'uomo se ne innamora e cerca di indagare nel passato della ragazza, per scoprire da dove vengono gli incubi di cui lei soffre, ma scoprirà troppo tardi di essere legato a lei ben oltre quello che immagina, essendo solo l'oggetto di una terribile vendetta.

I Colori del Male

I Colori del Male di

Milo è un ragazzino di undici anni che ha perso la madre da poco. Durante una vacanza in campagna scopre una cantina abbandonata pieni di oggetti antichi. Affascinato ne sottrae alcuni. Così cominciano i sogni, visioni angoscianti di quanto accaduto a Parigi nel 1873, nella lurida soffitta del pittore André Dubois, il quale, ispirato dal suo modello preferito Coquin Mechant, dipinge lo strazio...