Con Giacomo Leopardi tra le Operette morali. Un viaggio fantasioso in lingua moderna (goprof)

Compra su Amazon

Con Giacomo Leopardi tra le Operette morali. Un viaggio fantasioso in lingua moderna (goprof)
Autore
Nino Giordano
Editore
GoWare
Pubblicazione
21/07/2015
Categorie
Finalmente Le Operette morali di Giacomo Leopardi in un testo leggibile agilmente da tutti, poiché narrate in italiano contemporaneo. Primo esempio in Italia di modernizzazione di questo testo che, per l’argomento filosofico e metafisico e per la lingua “ardita e peregrina”, tende a rimanere patrimonio di una ristretta cerchia di lettori.



Anche la successione “modernizzata” delle operette segue un preciso disegno interpretativo, un itinerario morale che ricompone l’evoluzione del pensiero leopardiano: dalla prima visione della Natura al messaggio finale della solidarietà.

Il testo è corredato da una serie di schede poste in appendice. Vi vengono forniti spunti di riflessione da assumere e sviluppare anche in classe e sono suggeriti testi della tradizione letteraria.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Nino Giordano

I Guardiani della Luce

I Guardiani della Luce di Nino Giordano

Gabriele, Marco e Carlo sono tre amici sedicenni che scoprono di avere incredibili poteri e di essere destinati a proteggere la città di Palermo sotto l'emblema de "I Guardiani della Luce", insieme a Nico, un esper che sembra conoscere bene il mito dei Guardiani. Gabriele è gay ed è innamorato di Marco, ma è ben intenzionato a nascondere i suoi sentimenti perché sicuro che tanto il suo miglior ...

L'angelo domenicano. Fra' Giovanni da Fiesole - Beato Angelico

L'angelo domenicano. Fra' Giovanni da Fiesole - Beato Angelico di Nino Giordano GoWare

Pittore e frate domenicano, uomo di fede e pennello divino. Nato Guido, vissuto come fra’ Giovanni da Fiesole, diventato famoso come Beato Angelico. Molti nomi per un uomo solo, venuto con umiltà da Vicchio, piccolo paese del Mugello fiorentino, e approdato a Firenze nella bottega del frate camaldolese Lorenzo Monaco per “dipinger Madonne”. In forma di dialogo Nino Giordano e Alfonso Fressola ...