Filosofia dell'urgenza

Alberto rimane folgorato dalla lettura di un libro di poesie scritte da un ottuagenario sul suo amore per una donna più giovane. Decide di incanalare l’energia che lo ha colpito nello scrivere un romanzo (questo romanzo) in cui parla al presente di se stesso, dell’amante del poeta ed al passato della storia dell’amore dei due. Contemporaneamente la donna del poeta decide di scrivere un romanzo (questo romanzo), in cui parla di se stessa, di Alberto, e dell’amore con il suo poeta. La vicenda si dipana sui tre piani narrativi, in cui diventa labile il confine tra realtà e fantasia. Chi sta scrivendo di chi? Il filo della narrazione è l’urgenza, di fare, di pensare, determinata dall’ineluttabile susseguirsi di eventi. Andrea Bertolaso è nato a Mosca il 28 Novembre 1960. Risiede a Correggio (RE). Ha pubblicato la silloge poetica Stagioni dell’anima (Albatros-Il Filo, 2007), la raccolta di racconti 49+1 (Editrice ZONA, 2013), l’ebook Il mistero del legno (Editrice GDS, 2014) e Deliri del venerdì (Editrice ZONA, 2014).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Andrea Bertolaso

Il mistero nel legno

Il mistero nel legno di

Marco Ruvelli, facoltoso uomo di 38 anni, reduce da un’esperienza molto dolorosa si è ritirato da Milano in una baita in montagna, lasciandosi alle spalle tutta la sua precedente vita. L’unico legame che ha mantenuto è con la madre attraverso sporadiche telefonate. La baita nella quale ha scelto di vivere è tra i boschi a 7 chilometri da un paese che si chiama Grotese. Marco pur avendo scelto u...