La vendetta del Cremlino (Segretissimo)

Boris Berezovskij, oligarca in esilio in Gran Bretagna, è morto suicida. Almeno, questo vorrebbe dare a intendere chi ne ha organizzato la dipartita. Ma per molti si è trattato di una messinscena. A quanto pare, al di là dell'ex Cortina di Ferro gli eredi del KGB non hanno dimenticato i vecchi metodi... E poi, perché tanta fretta di chiudere l'inchiesta ufficiale? La CIA spedisce Malko Linge a indagare, in cerca di prove che dimostrino il coinvolgimento delle autorità russe nello sporco affare. Non è che l'inizio di una sotterranea guerra d'intelligence combattuta tutti contro tutti, dove tra legami inconfessabili è impossibile discernere il confine sottile che corre fra lealtà e tradimento. Da Londra a Mosca passando per Tel Aviv, in un'immensa partita a scacchi che vede in campo anche MI5 e Mossad, toccherà al Principe delle Spie condurre una caccia spietata per sventare i piani del Cremlino.

L'autore incoronato dal "New York Times" come il più grande scrittore di spy story del mondo, con oltre 100 milioni di copie vendute!

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Gerard De Villiers

Appuntamento a Boris Gleb (Segretissimo SAS)

Appuntamento a Boris Gleb (Segretissimo SAS) di

Per strappare Malko Linge agli agi del suo castello la CIA deve avere una buona ragione. E questa buona ragione si chiama Valeri Leonid Oganian, un agente del KGB in fuga da Israele per tornare in Russia. Ai piani alti di Langley vorrebbero indurlo a saltare il fosso, ma la partita, come sempre nel Grande Gioco dello spionaggio internazionale, è più complicata di quanto non appaia. Gli...

Morire per Zanzibar (Segretissimo SAS)

Morire per Zanzibar (Segretissimo SAS) di

A Zanzibar regna il terrore. Il feroce presidente Mkele, padrone assoluto dell'isola, subisce pericolosamente l'influenza del regime di Pechino. E la prospettiva di ritrovarsi una specie di Cuba cinese al largo della Tanzania agita i sonni dei funzionari della CIA. Il piano A: in vista delle elezioni politiche, se mai si terranno, sostenere con ogni mezzo il partito filoarabo avverso al...

A proposito di Sua Altezza Serenissima (Segretissimo SAS)

A proposito di Sua Altezza Serenissima (Segretissimo SAS) di

A parole la missione è semplice: aiutare un transfuga a lasciare Berlino Est. Il suo nome in codice è Manap, ma identità e nazionalità sono ignote. L'uomo conosce i segreti del programma sovietico di missili intercontinentali, e li offre in cambio del suo passaggio in Occidente. Ma nei fatti valicare il Muro che taglia in due la città è un'impresa quasi impossibile, fra mitragliatrici,...

L'eroina di Vientiane (Segretissimo SAS)

L'eroina di Vientiane (Segretissimo SAS) di

Gli agenti della CIA in Laos in combutta con i trafficanti di droga? Il sospetto è infamante, e un pezzo grosso dell'Agenzia vuole vederci chiaro. Per poter contare su un rapporto libero da condizionamenti ha inviato suo figlio a indagare su quella scheggia deviata dell'intelligence. Ed è per fare da balia a questo emissario non abbastanza esperto che ora Malko Linge si ritrova catapultato a...

Morte a Beirut (Segretissimo SAS)

Morte a Beirut (Segretissimo SAS) di

Nel Paese dei Cedri è tempo di eliminazioni. A farne le spese per primi sono i fratelli Samir e Adel Jezzine, freddati da un killer armeno con una pistola ad acido cianidrico. Un'arma silenziosa che uccide all'istante e senza lasciare tracce. Tipico metodo da KGB. Se i sovietici hanno iniziato questo massacro è a causa del terzo fratello, il commerciante Khalil Jezzine, intermediario in una...

Agente di ventura (Segretissimo SAS)

Agente di ventura (Segretissimo SAS) di

Se la CIA spedisce un operativo fino a Ceylon sulle tracce di una bella ragazza non è per offrirgli una gita di piacere. Malko Linge farà meglio a togliersi dalla testa certe idee. Del resto l'ambiente, tra il caldo massacrante e legioni di insetti, non è dei più accoglienti. Il suo predecessore, inviato da un'altra agenzia d'intelligence, ci ha addirittura lasciato la pelle. Interessarsi di...