La catilinarie (Emozioni senza tempo)

Compra su Amazon

La catilinarie (Emozioni senza tempo)
Autore
Marco Tullio Cicerone
Editore
Fermento
Pubblicazione
10 luglio 2015
Categorie
I quattro celebri discorsi tenuti da Cicerone contro Catilina, pronunciate dal grande oratore alla fine del 63 a.C. Catilina era a capo di una congiura che minava a destabilizzare l'ordinamento repubblicano di Roma, sventata da Cicerone grazie all'amante di uno dei congiurati, che gli rivelò il complotto. Un esempio supremo della sublime arte oratoria di uno tra i più completi e brillanti uomini di cultura non soltanto dell'antica Roma, ma dell'intera società occidentale di tutti i tempi. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Marco Tullio Cicerone

Catone Maggiore

Catone Maggiore di

Catone Maggiore Marco Tullio Cicerone, avvocato, politico, scrittore e oratore romano (106a.C.-43a.C.) Questo libro elettronico presenta «Catone Maggiore», di Marco Tullio Cicerone. Indice interattivo: -01- A proposito di questo libro -02- CAPITOLO I. CATONE MAGGIORE -03- CAPITOLO II. LODI A CATONE -04- CAPITOLO III. CATONE MAGGIORE -05- CAPITOLO IV. ENCOMIO AL VECCHIO QUINTO FABIO...

Elogio della senilità

Elogio della senilità di

Attraverso il dialogo tra Catone il Vecchio e due suoi giovani amici, Scipione e Lelio, Cicerone controbatte tutte le accuse rivolte alla senilità negando che il trascorrere degli anni possa privare l'uomo delle grandi gioie della vita. L'avarizia dei vecchi, davvero, non capisco dove vada a parare. Ci può essere infatti qualcosa di più assurdo che, quando resta meno strada da fare, cercare...

L'amicizia (eNewton Zeroquarantanove)

L'amicizia (eNewton Zeroquarantanove) di

A cura di Emma Maria Gigliozzi Testo latino a fronte L'amicizia, dopo la sapienza, è per Cicerone il più prezioso tra i beni umani. Quel sentimento limpido e disinteressato che non nasce dalla ricerca dell'utile, ma da un'inclinazione assolutamente naturale che unisce due o più uomini, diviene la più nobile delle coesioni quando si allarga alla sfera pubblica e favorisce così il bene dello...