Su e giù per Talaat harb: guida ad un paese in rivolta

Mi sono trovato in Egitto da turista, coinvolto in una rivoluzione della quale ho condiviso gli ideali di libertà con il popolo egiziano. Ho scritto questo libro per stimolarvi a visitare uno dei paesi più belli del mondo scavalcando le diffidenze nei suoi confronti, per invitarvi a conoscere un popolo dai grandi pregi ed a dubitare delle tante bugie che quotidianamente ci vengono trasmesse dai media occidentali.

Tra le tante ne porto una da esempio :
verso la metà di agosto il giornalista di Rai 1 lesse una notizia :
“ Il Papa augura a tutti i fratelli musulmani di vivere un futuro di pace”
Poi mandarono in onda il servizio nel quale si sentiva il Pontefice dire:
“ Auguro a tutti i musulmani, nostri fratelli, ed ai cristiani in Egitto di vivere un futuro di pace”
Nelle parole del commentatore, sembrava che il capo della chiesa si fosse schierato apertamente con chi sosteneva il governo destituito mentre in realtà aveva augurato un avvenire sereno a tutto il popolo egiziano.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo