Riproduzioni d'amore in scala ridotta

Ognuno di noi ha dei ruoli, ognuno di noi esercita un mestiere, una professione che lo caratterizza e lo rende riconoscibile agli altri. Se dovessi presentarmi, direi che sono una studentessa universitaria immersa nei libri di Filosofia. Ma dietro questo stigma sono anche una ragazza che ama ed ha bisogno di prendere la penna e tirare fuori tutto quello che la lingua non dice e tutto quello che non si può esprimere con le parole quotidiane.
E gli spazi ritagliati a tirare fuori tutto questo mi hanno portato a generare l’insieme di “riproduzioni” dei miei pensieri che con timidezza e paura e gioia mi accingo a lasciare a chi legge.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo